discriminazione

04.01.2013

Apartheid a Trapani?

Apartheid a Trapani?

A Trapani si propone un nuovo apartheid. Si torna al Sudafrica pre Nelson Mandela. Autobus per soli bianchi ed autobus per soli negri. Questi ultimi, ovviamente, regolarmente scortati dalla polizia.   Ecco la risposta choc del consigliere socialista (!) Andrea Vassallo al problema del sovraffollamento, in talune fasce orarie (coincidenza… »

22.12.2012

Abbattiamo tutti i triangoli rosa. Realmente, senz’ipocrisie

Abbattiamo tutti i triangoli rosa. Realmente, senz’ipocrisie

Un triangolo rosa cucito sui vestiti. Era l’infamante simbolo che imponeva il regime nazista a coloro che venivano schedati e perseguitati per il loro orientamento sessuale. Il regime nazista è crollato nel 1945. Sono passati 67 anni. E’ notizia di qualche settimana fa: Andrea, studente romano di 15 anni si… »

29.10.2012

“Odio nelle strade: violenza xenofoba in Grecia”. Un rapporto di Human Rights Watch

“Odio nelle strade: violenza xenofoba in Grecia”. Un rapporto di Human Rights Watch

In Grecia gli immigrati vittima di continue aggressioni hanno ormai paura di girare per strada. Ne parliamo con Judith Sunderland, autrice del rapporto e senior researcher per l’Europa occidentale. Prima di entrare nel merito del rapporto sulla Grecia, puoi illustrarci il lavoro di ricerca in Europa occidentale? Negli ultimi anni… »

23.10.2012

Diritti civili, diritti sociali: due proposte di legge di iniziativa popolare

Diritti civili, diritti sociali: due proposte di legge di iniziativa popolare

E’ in corso la raccolta di 50.000 firme per due proposte di legge di iniziativa popolare, una sulle Unioni Civili e una sul Reddito Minimo Garantito. Ne parliamo con Luca Gibillini, consigliere di SEL al Comune di Milano. Com’è nata l’idea di queste due campagne? Per molto tempo si è… »

23.10.2012

Rom e Sinti: una questione ancora aperta

Rom e Sinti: una questione ancora aperta

C’è ancora molto da fare per assicurare i diritti umani più elementari ai Rom e ai Sinti presenti sul territorio italiano. Ne parliamo con Ernesto Rossi, presidente dell’Associazione Aven Amentza, che si occupa da anni della questione. Prima di tutto una domanda generale: che differenza c’è tra Rom e Sinti?… »

23.10.2012

Io non sono malata, una campagna lanciata da Vladimir Luxuria

Io non sono malata, una campagna lanciata da Vladimir Luxuria

La situazione dei transessuali è ancora drammatica, ma qualcosa si muove. Ne parliamo con Vladimir Luxuria, attrice, attivista, conduttrice televisiva, scrittrice, autrice teatrale ed ex parlamentare. Hai lanciato una petizione a livello mondiale, che ha giù superato le 42.000 firme, per chiedere all’Organizzazione Mondiale della Sanità di togliere la transessualità… »

11.10.2012

Una mezza misura

Una mezza misura

La decisione di un tribunale di Mosca di condannare con sospensione della pena e rilasciare Ekaterina Samutsevich e di confermare le condanne carcerarie per Maria Alekhina e Nadezhda Tolokonnikova e’ solo una mezza misura verso l’ottenimento della giustizia per le tre componenti del gruppo punk femminista… »

28.09.2012

Ribadiamo: i C.I.E. vanno chiusi, tutti e subito!

Ribadiamo: i C.I.E. vanno chiusi, tutti e subito!

La chiamano “detenzione amministrativa” per distinguerla dalla detenzione ordinaria a cui vengono sottoposte le persone che hanno commesso un reato. In realtà le prigioni “amministrative”, rappresentate dai Centri di Identificazione ed Espulsione, sono carceri a tutti gli effetti. Anzi sono peggio, sono dei veri e propri lager dove i diritti… »

28.09.2012

Amnesty denuncia come illegale lo sgombero di Tor de’ Cenci

Amnesty denuncia come illegale lo sgombero di Tor de’ Cenci

Amnesty International si e’ detta gravemente preoccupata per la situazione di circa 250 rom nei confronti dei quali, questa mattina a Roma, e’ iniziato lo sgombero forzato dal campo di Tor de’ Cenci, in violazione degli standard internazionali sugli sgomberi. I residenti del campo non sono… »

16.09.2012

La Corte europea dei diritti umani dà ragione a Youssef Nada

La Corte europea dei diritti umani dà ragione a Youssef Nada

Il signor Youssef Nada, ora 81enne, ha vinto presso la Corte europea dei diritti umani a Strasburgo la causa che dal 2005 lo opponeva alla Svizzera. Il tribunale ha concluso il 12 settembre che le autorità sviizzere hanno violato la Convenzione europea dei diritti umani (CEDU). La Svizzera lo aveva… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.