disarmo

14.09.2016

Libia: non serve invio di forze militari ma visione ampia e ricostruzione democratica

Libia: non serve invio di forze militari ma visione ampia e ricostruzione democratica

Roma, 14 settembre 2016 La Rete Italiana per il Disarmo e la Rete della Pace esprimono  forte preoccupazione sulla… »

01.07.2016

Internazionale, comune Umanità: il Sole del presente

Internazionale, comune Umanità: il Sole del presente

Il comboniano padre Alex Zanotelli, con cui collaboriamo in molte campagne pacifiste, alla conferenza stampa dei disarmisti esigenti per la ratifica dell’accordo sul clima di Parigi, tenutasi il 17 aprile scorso, ha sostenuto che l’Umanità si deve salvare da due “bombe” che incombono come una spada di Damocle: la bomba… »

01.07.2016

A Varsavia vertice alternativo al summit della NATO

A Varsavia vertice alternativo al summit della NATO

Varsavia, 28 giugno 2016 Il prossimo vertice NATO avrà luogo a Varsavia nei giorni 8 e 9 luglio. La città è stata scelta a causa dell’attuale concentrazione di forze nell’Est europeo, dove si terrà la grande esercitazione denominata nientemeno che “Bellicismo”, in funzione di deterrenza o meglio di provocazione verso… »

24.06.2016

Basta armi italiane a regimi repressivi e in conflitti: il Parlamento assuma proprie responsabilità

Basta armi italiane a regimi repressivi e in conflitti: il Parlamento assuma proprie responsabilità

Bombe e accordi militari italiani continuano a favorire regimi autoritari e conflitti, mentre la trasparenza è sempre più compromessa. Una situazione inaccettabile: Rete Disarmo fa appello al Parlamento affinché ritorni ad occuparsi dell’export militare italiano per una rigorosa applicazione della legge 185/90. Ancora bombe per i conflitti, ancora… »

02.06.2016

Il discorso di Obama a Hiroshima: un passo verso la riconciliazione o svergognata ipocrisia?

Il discorso di Obama a Hiroshima: un passo verso la riconciliazione o svergognata ipocrisia?

Il Presidente Obama la scorsa settimana è stato il primo presidente USA in carica a visitare il luogo in cui per la prima volta è caduta una bomba nucleare su una popolazione civile indifesa. Più di 140.000 persone sono state uccise il 6 agosto 1945 o in seguito, come risultato… »

29.05.2016

L’importanza della visita di Obama a Hiroshima

L’importanza della visita di Obama a Hiroshima

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il 27 maggio 2016, è stato protagonista di uno dei quei momenti speciali della storia, molto difficili da apprezzare nella loro magnificenza e trascendenza. E’ stato sul luogo dei fatti, dove è stato commesso uno dei maggiori crimini contro l’umanità quando è stata… »

29.05.2016

In preparazione di un Congresso sulla pace nel mondo a Berlino

In preparazione di un Congresso sulla pace nel mondo a Berlino

“Il mondo è super-armato e la pace è sotto-finanziata”. Con queste parole di Ban Ki-moon l’International Peace Bureau (IPB) sta organizzando un Congresso mondiale per il disarmo all’Università tecnica di Berlino dal 30 settembre al 2 ottobre. Il 27 maggio ha avuto luogo la prima conferenza stampa e Pressenza,… »

20.05.2016

Gli USA vogliono la guerra con la Russia

Gli USA vogliono la guerra con la Russia

Dopo decenni di provocazioni alla Russia, il governo degli Stati Uniti sembra aver concluso che i russi sono tutti santi e ha deciso di intensificare le provocazioni confidando che nulla vada storto, per non andare sul nucleare. O le cose stanno così, oppure il governo degli Stati Uniti vuole… »

13.05.2016

Ginevra: l’alba dell’ONU dei popoli per un futuro senza nucleare?

Ginevra: l’alba dell’ONU dei popoli per un futuro senza nucleare?

Gli stati non nucleari insieme alla società civile internazionale prospettano la strada per arrivare ad un futuro che bandisca le atomiche A Ginevra, la seconda sessione dell’OEWG sul nucleare lancia la tornata finale di agosto: è l’alba dell’Onu dei Popoli?   Palazzo delle Nazioni Unite, Ginevra. L’”Alba… »

12.05.2016

Sullings: “Crocevia e futuro dell’ essere umano”

Sullings: “Crocevia e futuro dell’ essere umano”

Pressenza: Abbiamo saputo che ti sei dedicato a scrivere un nuovo libro. Puoi anticiparci qualcosa? Di cosa tratta, com’è intitolato? Guillermo Sullings: Bene, cominciamo con il titolo e il sottotitolo, che danno già un’idea del contenuto: “Crocevia e futuro dell’ essere umano, i passi verso la Nazione Umana Universale”.  Si tratta proprio… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.