disarmo

28.01.2016

Bombe dall’Italia all’Arabia Saudita: esposto di Rete Disarmo

Bombe dall’Italia all’Arabia Saudita: esposto di Rete Disarmo

Rete Italiana per il Disarmo presenta un esposto in diverse Procure d’Italia per chiedere di indagare sulle spedizioni di bombe dall’Italia all’Arabia Saudita La notizia di possibile reato, su cui si focalizza il documento presentato a Roma, Brescia ed altre città italiane, è relativa alla violazione dell’articolo 1 della legge… »

08.01.2016

Muos: il CGA non sia suddito del Governo USA

Muos: il CGA non sia suddito del Governo USA

Petizione dei Comitati No Muos Ciò che sta succedendo al Consiglio di Giustizia Amministrativa nella nota vicenda del MUOS è inaccettabile ed esige un immediato cambiamento di rotta. Infatti, con la sentenza parziale n. 581/15 il C.G.A. ha voluto rinnovare la verificazione già svolta in… »

03.12.2015

Anche la guerra è nemica del clima

Anche la guerra è nemica del clima

di Marinella Correggia Nell’agenda della COP21 che si apre oggi (il 30 novembre, ndr) a Parigi non si parlerà di armi, perché il complesso militar-industriale -compresi i conflitti in cui gli apparati vengono utilizzati- sono esentati dagli obblighi di rendicontazione e riduzione delle emissioni. Il solo Pentagono sarebbe il principale produttore… »

17.11.2015

Sull’orlo dell’abisso

Sull’orlo dell’abisso

Una lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri Egregio presidente del Consiglio dei ministri, il moltiplicarsi e l’estendersi delle abominevoli stragi compiute dalle organizzazioni terroriste tragicamente dimostra l’assoluta necessità ed urgenza di strategie di contrasto adeguate ed efficaci. Strategie di contrasto che non ripetano gli sciagurati errori che hanno… »

05.11.2015

“Una vita spesa per la pace”

“Una vita spesa per la pace”

Una stanza della Camera dei Deputati sarà intitolata a Massimo Paolicelli, storico esponente del movimento pacifista morto due anni fa dopo una lunga malattia. L’inaugurazione è stata il 28 ottobre alla presenza di Simone Baldelli, vice presidente della Camera, e Francesco Vignarca, coordinatore di Rete Disarmo. “Un riconoscimento importante per uomo… »

07.10.2015

Chi teme che si discuta sulla Nato?

Chi teme che si discuta sulla Nato?

Parlare sul ruolo della NATO e sul significato di quell’alleanza nello scenario internazionale attuale sembra essenziale in questo momento ma tale dibattito non trova spazio istituzionale. È il caso del convegno “Per un’Italia ed un’Europa neutrali” organizzato dal Comitato No guerra No Nato che doveva tenersi prima in Senato, poi… »

05.10.2015

Venti nuove bombe nucleari Usa in Germania

Venti nuove bombe nucleari Usa in Germania

C’è da chiedersi se siamo tornati in piena guerra fredda. La domanda è legittima dopo avere appreso dall’emittente tedesca ZDF che gli Stati Uniti avrebbero avuto l’ok per l’installazione di venti nuove bombe nucleari a Buchel, in Germania, e i lavori sarebbero già iniziati. C’è da… »

18.09.2015

Mozambico: finalmente un Paese libero dalle mine anti-persona

Mozambico: finalmente un Paese libero dalle mine anti-persona

Il Mozambico è finalmente un paese libero dalle mine anti-persona. Secondo l’ong inglese Halo Trust, che ha partecipato ai lavori di bonifica, l’ultimo ordigno disinnescato si trovava su un ponte ferroviario nella regione centrale del paese. Secondo l’esecutivo di Maputo, tra il 2008 e il 2014 era stata già bonificata… »

20.05.2015

Un’onda di Sindaci italiani per la Difesa Nonviolenta!

Un’onda di Sindaci italiani per la Difesa Nonviolenta!

A poche ore dalla consegna ufficiale delle firme raccolte è già comunque chiaro uno dei primi risultati politici raggiunti dalla mobilitazione per “Un’altra difesa possibile”: la grande adesione di numerosi sindaci ed amministratori locali alla Legge di Iniziativa popolare avanzata delle sei principali Reti italiane della pace, del disarmo, del servizio… »

22.04.2015

Libro Bianco della Difesa: un’occasione mancata

Libro Bianco della Difesa: un’occasione mancata

Più che un Libro Bianco per la sicurezza internazionale e la difesa del nostro Paese lo si dovrebbe chiamare un Libro Bianco delle Forze Armate. Perché nel testo presentato ieri al Consiglio Supremo di Difesa dalla ministra Roberta Pinotti manca completamente la dimensione civile ed allargata della difesa di cittadini. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.