Disarmisti esigenti

Domenica 20 giugno 2022 – seconda puntata del Diario da Vienna a cura di Alfonso Navarra

Buona Salute a tutt*, sono Alfonso Navarra, portavoce dei Disarmisti esigenti, tra le organizzazioni membre in Italia della rete ICAN (International to Abolish Nuclear Weapons), insignita nel 2017 del Premio Nobel per la Pace. Da Vienna vi informo che abbiamo appena…

Opposizione all’inclusione nella tassonomia UE di gas e nucleare

“Per la UE nucleare e gas sono verdi”. Questo è un titolo apparso su Repubblica il 2 gennaio 2021 (oggi). Ma quasi tutti i giornali ne hanno parlato. Sulla stampa nazionale ha avuto quindi spazio l’annuncio della Commissione UE che…

Governo italiano dice sì al nucleare nella tassonomia UE, noi rispondiamo con la tenda delle cittadine e dei cittadini

E’ già stata organizzata, per iniziativa di Disarmisti Esigenti, WILPF Italia e Laudato Si’, impegnati a costruire un coordinamento antinucleare europeo, dal 1 al 7 dicembre scorsi una nostra “settimana antinucleare”, contro le sbandate pro atomo del Ministro Roberto Cingolani,…

Lancio della Tenda Antinucleare di mobilitazione per la tassonomia UE

Alle 14:30 del primo dicembre, allo SCUP di Roma, conferenza stampa. Ci mobilitiamo dal 1 al 7 dicembre, alla vigilia della decisione prevista sulla tassonomia UE, in una settimana antinucleare che include anche un un gazebo davanti al MITE (Ministero…

Opposizione al nucleare civile e militare in cop26: inseriamo il disarmo negli accordi di Parigi

La COP26 di Glasgow (31ottobre-12 novembre 2021) è stata appena inaugurata. Quanto proponevamo, questo giugno 2021, a dieci anni dal voto del 2011, nella petizione per rispettare il referendum vinto dopo Fukushima, diventa attuale e urgente, soprattutto per quanto riguarda…

La società civile pacifista chiede la riconversione della RWM

Una conferenza stampa corale, polifonica, per prospettare la riconversione della fabbrica di bombe RWM Italia Spa di Domusnovas – da trasformare in polo caseario regionale – si è svolta lunedì 7 dicembre, davanti al Ministero dello sviluppo economico a Roma.…

Disarmisti e donne per la pace: bandiamo il nucleare!

La sicurezza deve fondarsi su giustizia sociale e buona governance del nodo dei diritti umani. E’ questo, secondo Patrizia Sterpetti, presidente della Lega internazionale delle donne per la pace e la libertà Italia (Wilpf), il modo migliore per prevenire una…

Le associazioni contro il nucleare ricevute al Ministero degli Esteri

Migliaia di firme consegnate al Capo dell’Ufficio V della Presidenza della Repubblica 26 settembre Giornata Internazionale ONU per il Disarmo Nucleare. A New York in sede ONU si è svolta la cerimonia di alto livello per la consegna delle firme…

Resoconto di Alfonso Navarra dopo la manifestazione di Ghedi

Chi non è bersaglio diretto non si senta al sicuro: in una guerra nucleare i sopravvissuti invidierebbero i morti! A Ghedi si è svolta, il 20 genaio, la manifestazione nazionale per dire “basta guerre, si disarmo nucleare”, indetta dal Forum…

Nobel per la Pace 2017 a ICAN; cocelebrazione a Roma: “SIAMO TUTTI PREMI NOBEL” al Senato

Si è svolta stamattina, dalle ore 12 alle ore 13, presso la Sala Nassirya del Senato (Palazzo Madama), la conferenza stampa di una coalizione di organizzazioni che costituiscono in Italia una parte attiva della rete intenzionale ICAN (International Campaign to…

1 2 3