Crimea

Venezia con la Francia: applicare le sanzioni USA è autolesionismo

La politica estera USA, fatta di guerre, terrorismo, destabilizzazioni, e ipnosi delle coscienze tramite i media mainstream, segue la logica del divide et impera: coerente anche se perversa. Invece l’asservimento della UE è masochismo puro.   Il 28 Aprile 2016 l’Assemblea Nazionale francese ha…

Regione Veneto: un voto per 30 denari

Leggo su l’Antidiplomatico: “…La regione Veneto vota per chiedere al governo italiano il riconoscimento del referendum svolto dalla Crimea per l’annessione alla Federazione russa e contro le sanzioni alla Russia, eutanasia economica dell’Europa (Italia in particolare)….”. Penso: Che bravo il mio Consiglio…

Le minoranze europee turbate dalla crisi ucraina

Un congresso tenutosi al confine tra Germania e Danimarca sta analizzando il modo in cui molti piccoli gruppi etnici dell’Europa possono salvaguardare i loro diritti. Il destino dei Tatari di Crimea nella crisi ucraina rappresenta un argomento chiave. L’Europa è…

Ucraina: garantire i diritti delle minoranze per alleviare la tensione

GINEVRA (16 aprile 2014) – Rita Izsák, relatrice speciale delle Nazioni Unite ed esperta delle questioni delle minoranze, ha incoraggiato le parti a trovare una soluzione pacifica alla crisi in Ucraina e prendere provvedimenti immediati per sciogliere le tensioni evitando…

Arruolati per la pace! manifestazione contro la guerra in Crimea

Sabato 22 Marzo ore 21, Piazza Sant’Agostino, Arezzo   Gli studenti provenienti dai paesi in conflitto di tutto il mondo di Rondine Cittadella della Pace hanno deciso di organizzare una manifestazione per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito ai recenti avvenimenti che…

Amnesty sollecita l’invio di osservatori in Ucraina

Di fronte all’intensificarsi degli attacchi contro giornalisti, attivisti e manifestanti pacifici in Crimea, Amnesty International ha sollecitato l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) a istituire con urgenza una forte missione internazionale di osservatori in Ucraina.  …

L’Unione Europea ed il suo “fronte orientale”

Alla vigilia delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo del 25 Maggio, la vicenda ucraina sta assumendo contorni ben più ampi di quelli che usualmente vengono tratteggiati, specie da parte di una stampa distratta ed osservatori frettolosi. In gioco…

Crisi in Crimea: truppe in campo e reazioni internazionali

La Crimea si è svegliata con un imprecisato numero di soldati russi che l’hanno invasa. Non si segnalano scontri significativi con l’esercito ucraino che, di solito, si arrende agli invasori senza combattere. Il parmlamento ucraino ha approvato una mozione che…

La minoranza dei Tatari di Crimea non va lasciata da sola!

La moschea di Juma-Jami a Eupatoria in Crimea. Da questa mattina delle forze armate non identificate hanno occupato i due principali aeroporti della Repubblica autonoma di Crimea. Negli scorsi giorni le milizie armate hanno anche occupato due palazzi del governo…

1 2