carcere di Belmarsh

11.04.2020

Un anno di detenzione arbitraria di Julian Assange a Belmarsh e primi casi di Coronavirus all’interno del carcere

Un anno di detenzione arbitraria di Julian Assange a Belmarsh e primi casi di Coronavirus all’interno del carcere

Aggiornamento a un anno dall'arresto di Julian Assange: ci sono gravi rischi per la sua salute con il diffondersi dell'epidemia di Coronavirus anche nel carcere di Belmarsh dove è recluso. Prosegue il silenzio dei media sulla vicenda, e nonostante il lockdown si moltiplicano le iniziative in suo favore, come la Marcia Virtuale in svolgimento oggi »

05.05.2019

L’ONU considera “sproporzionata” la sentenza contro Assange per violazione della libertà vigilata

L’ONU considera “sproporzionata” la sentenza contro Assange per violazione della libertà vigilata

L’arresto e la detenzione di Julian Assange nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh “contravvengono ai principi di necessità e proporzionalità”, secondo gli esperti delle Nazioni Unite per i diritti umani. Gli esperti per diritti umani delle Nazioni Unite hanno espresso preoccupazione per la sentenza “sproporzionata” di 50 settimane imposte,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.