brogli

Trump e i presunti brogli elettorali. Subbuglio in Georgia e Senato a rischio per i repubblicani?

Nei suoi quattro anni di mandato Donald Trump ha definito i media nemici del popolo. Adesso però è andato oltre lanciando la stessa accusa a Brad Raffensperger, Segretario di Stato della Georgia,. Il reato di Raffensperger? Il leader politico repubblicano…

Mali, dopo l’arresto il presidente Keita si dimette: nasce il ‘Comitato di salvezza’

Il presidente deposto dai militari dopo le denunce di brogli e la repressione delle proteste. Ibrahim Boubacar Keita ha annunciato le dimissioni da presidente del Mali con un messaggio trasmesso nella notte dalla televisione nazionale Ortm, registrato dopo il suo arresto da parte…

Massachusetts Institute of Technology: nessuna prova di brogli nelle elezioni boliviane

Secondo un nuovo studio del MIT (Massachusetts Institute of Technology) non sono state riscontrate prove di frode nelle elezioni boliviane del 2019, nonostante le accuse di gravi irregolarità da parte dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), che hanno portato alla cacciata…

Denunciate matite cancellabili in diversi seggi

E’ di pochissimi minuti fa la notizia della presenza di matite non indelebili usate in molti seggi.

Tanzania: requiem per la democrazia?

La politica tanzaniana sta attraversando il suo periodo peggiore dai tempi fulgidi dell’indipendenza ottenuta pacificamente da Nyerere (1961). Lui, il Maestro e Padre della Patria, guidò la nazione per 24 anni con l’unico Partito della Rivoluzione (CCM) e poi si…

Tanzania: elezioni irregolari, anzi ni!

In tre articoli precedenti (http://www.pressenza.com/it/2015/10/elezioni-generali-in-tanzania-non-abbastanza-neo-liberista, http://www.pressenza.com/it/2015/10/tanzania-si-votava-meglio-quando-si-votava-peggio, http://www.pressenza.com/it/2015/10/elezioni-generali-in-tanzania-carpe-diem) ho cercato di gettare qualche sprazzo di luce sulla “internazionalmente certificata regolarità” delle elezioni in Tanzania, che viene da tutti segnalata come una delle nazioni più pacifiche, stabili e democratiche d’Africa. Oggi si…