Associazione Antigone

Il calcio aderisce alla campagna “Verità per Giulio Regeni”

Amnesty International Italia, Antigone e Coalizione italiana libertà e diritti civili (Cild) hanno espresso il loro apprezzamento nei confronti della Lega calcio di serie A e della Lega calcio di serie B per aver confermato la loro adesione alla richieste…

Reato di tortura: “Rischio che anche questa legislatura non lo approvi”

In una conferenza stampa tenuta questa mattina al Senato insieme a Luigi Manconi, presidente della Commissione straordinaria per i diritti umani del Senato, Amnesty International Italia, Antigone e A Buon Diritto hanno fatto il punto sul disegno di legge relativo…

“Oltre i tre metri quadri”: XI Rapporto Antigone sulle carceri

Martedì 17 marzo (ore 11.00) a Roma, presso il CESV (via Liberiana 17), Antigone presenta “Oltre i tre metri quadri”, l’XI Rapporto sulle condizioni di detenzione nelle carceri italiane. Verranno illustrati numeri, dati e storie riguardanti le condizioni di vita…

Antigone dà la parola a Erri De Luca. Il 9 febbraio a Roma

Antigone dà la parola a Erri De Luca, quella parola che qualcuno gli vorrebbe togliere. Antigone si batte per un diritto penale minimo, per un diritto che punisca i fatti e non le parole e che garantisca la libertà di…

Petizione di Antigone chiede la nomina del Garante Nazionale dei detenuti

E’ passato un anno da quando è stata approvata la legge che prevede l’istituzione del Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o comunque private della libertà. Dopo un anno, tuttavia, questa istituzione resta ancora senza nomina. Antigone ha quindi…

Diritto all’affettività per i detenuti

Nel febbraio 2013 è stato presentato a Roma l’Osservatorio Penitenziario Europeo. Attivo in 8 paesi (Francia, Grecia, Italia, Lettonia, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Spagna) monitora e analizza le attuali condizioni dei vari sistemi penitenziari nazionali e dei relativi sistemi delle…

Antigone chiede la riammissione in libertà dei migranti detenuti illegittimamente nei CIE

Nelle scorse settimane la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva il provvedimento che riduce il tempo di permanenza nei Centri di Identificazione ed Espulsione dei migranti, da 18 mesi a massimo 90 giorni. Permanenza ulteriormente ridotta per coloro…

Numeri identificativi per le forze dell’ordine: lanciata una petizione europea

Di Associazione Antigone Una direttiva europea che imponga agli stati membri di adottare i numeri di identificazione per gli agenti delle forze dell’ordine. È questo l’obiettivo di una petizione a livello europeo promossa dall’associazione European Democratic Lawyers e indirizzata al…

1 2 3