Al-Sisi

09.11.2017

Il presidente egiziano “appassionato” per la verità: parola di Angelino Alfano

Il presidente egiziano “appassionato” per la verità: parola di Angelino Alfano

Da “partner ineludibile” a “interlocutore appassionato nella ricerca della verità”, i salamelecchi del Ministro degli Esteri al-Fano (scusate, intendevo scrivere Alfano) nei confronti del Presidente egiziano al-Sisi susciterebbero persino qualche risata se non c’entrassero con l’uccisione di Giulio Regeni. E dunque siamo in presenza di parole agghiaccianti e scandalose. Cosa… »

09.11.2017

Egitto, al via Forum giovani. Su Twitter esplodono le critiche

Egitto, al via Forum giovani. Su Twitter esplodono le critiche

L’hashtag lanciato dal governo egiziano usato per denunciarne le violenze. Sono iniziati a Sharm El-Sheikh, in Egitto, i lavori del Forum mondiale della gioventù, promosso dal governo egiziano. L’iniziativa, inaugurata ieri da Abd El Fattah Al-Sisi, leader del regime militare in vigore nel paese, è stata lanciata sui social media… »

25.10.2017

Al-Sisi e Macron, alleati contro i diritti umani

Al-Sisi e Macron, alleati contro i diritti umani

Uno dice bugie, l’altro tace. Ieri a Parigi, nell’incontro bilaterale tra i presidenti d’Egitto e di Francia, si è toccato il massimo del cinismo. Da un lato, con una frase che avrebbe fatto ottima figura in “1948” di Orwell, l’egiziano al-Sisi ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa che… »

25.10.2017

21 mesi senza Giulio, 21 mesi senza la verità. Quanto interessa al governo?

21 mesi senza Giulio, 21 mesi senza la verità. Quanto interessa al governo?

Il 25 gennaio 2016 il nome di Giulio Regeni si aggiungeva a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane vittime di sparizione forzata dall’ascesa al potere, nel luglio 2013, di Abdelfattah al-Sisi. Pochi giorni dopo, il 3 febbraio, il nome del nostro ricercatore si aggiungeva a quelli dei tanti… »

17.04.2017

Egitto, prosciolta la fondatrice di un’Ong per i bambini di strada

Egitto, prosciolta la fondatrice di un’Ong per i bambini di strada

Dopo tre anni di detenzione preventiva (uno in più del massimo consentito dalla legge egiziana), domenica 16 aprile Aya Hegazi, fondatrice della Fondazione Beladi, suo marito Mohammed Hussanein e cinque altri esponenti della Fondazione sono stati prosciolti dalle accuse di traffico di minorenni, violenza sessuale contro minori e sfruttamento di… »

11.04.2017

L’Egitto impone lo stato di emergenza dopo l’attacco dell’Isis a due chiese copte

L’Egitto impone lo stato di emergenza dopo l’attacco dell’Isis a due chiese copte

Il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi ha imposto uno stato di emergenza di tre mesi dopo l’uccisione di almeno 49 persone negli attacchi a due chiese copte avvenuti durante la Domenica delle Palme. “Dobbiamo prendere diverse misure, la prima delle quali sarà la dichiarazione dello stato di emergenza per tre… »

06.04.2017

Al Sisi, il Pinochet del XXI secolo che piace a tanti

Al Sisi, il Pinochet del XXI secolo che piace a tanti

“E’ fantastico essere qui con il presidente dell’Egitto. Vi dirò, il Presidente Al-Sisi mi è stato sempre molto vicino fin dalla prima volta che l’ho incontrato.  Siamo d’accordo su molte cose. Voglio che tutti sappiano, nel caso sorga qualche dubbio, che sosteniamo con forza il Presidente Al-Sisi. Ha fatto un… »

05.04.2017

Trump elogia il presidente egiziano Al-Sisi: “Siamo d’accordo su molte cose”

Trump elogia il presidente egiziano Al-Sisi: “Siamo d’accordo su molte cose”

Lunedì Donald Trump ha elogiato il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi durante un incontro alla Casa Bianca, dicendo che i due leaders “sono d’accordo su molte cose.” “E’ fantastico essere qui con il presidente dell’Egitto. Vi dirò, il Presidente Al-Sisi mi è stato sempre molto vicino fin dalla prima volta… »

05.04.2017

Giulio Regeni e Amnesty International

Giulio Regeni e Amnesty International

Tutti vogliamo la verità per Giulio Regeni. Tutti vorremmo poter contare al 100% su una Amnes-t-y International fortemente critica, e ancor più fortemente autocritica. Lasciamo Amnes-y International ai lacché della disinformazione!   Caro Riccardo, lo confesso: mi sento costretto a scrivere questo articolo a causa dell’ormai insostenibile imbarazzo… »

13.09.2016

Egitto, l’arte monella dei “Bambini di strada” torna in libertà

Egitto, l’arte monella dei “Bambini di strada” torna in libertà

Prendevano in giro le istituzioni egiziane e, non di rado, direttamente il presidente Abdel Fattah al-Sisi. Il nome del gruppo, “Atfal el shawarea”, Bambini di strada, richiama esattamente il loro modo di agire: videoclip divertenti e irriverenti sui temi del momento, girati con stile veloce, spesso come selfies in mezzo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.