Rete Italiana per il Disarmo

21.12.2015

Rete Disarmo: soldati italiani in Iraq? Errore da non ripetere

Rete Disarmo: soldati italiani in Iraq? Errore da non ripetere

Da Nassiriya a Mosul: nuove “avventure coloniali” di soldati italiani in Iraq sembrano dietro l’angolo, senza che il Parlamento ne abbia discusso e senza alcuna ragione se non vantaggi privati e subalternità internazionale La scorsa settimana il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha annunciato in… »

18.11.2015

Ancora bombe italiane in Arabia Saudita? Il governo le fermi

Ancora bombe italiane in Arabia Saudita? Il governo le fermi

La Rete italiana per il Disarmo apprende con preoccupazione la notizia diffusa in queste ore dall’onorevole Mauro Pili, che ne ha parlato anche in aula alla Camera, di un nuovo trasporto di bombe prodotte in Sardegna previsto per la prossima notte verso l’Arabia Saudita. Secondo il deputato sardo si tratterebbe, come… »

30.10.2015

L’Italia spedisce bombe in Arabia Saudita nel giorno del premio Sakharov a Raif Badawi

L’Italia spedisce bombe in Arabia Saudita nel giorno del premio Sakharov a Raif Badawi

“Ribadiamo la nostra richiesta al Governo italiano di sospendere l’invio di bombe e armamenti a tutti i paesi militarmente impegnati nel conflitto in Yemen”, chiedono Rete Italiana per il Disarmo, Amnesty International Italia e l’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e Politiche di Difesa e Sicurezza (OPAL) di Brescia. “E’ inaccettabile… »

23.10.2015

La Settimana ONU per il Disarmo: un impegno urgente da sostenere

La Settimana ONU per il Disarmo: un impegno urgente da sostenere

Anche nel 2015 la Rete Italiana per il Disarmo celebra la Settimana voluta dalle Nazioni Unite con una serie di appuntamenti e il rilancio di tutte le campagne già in corso. Domani 24 ottobre prenderà il via, come ogni anno, in tutto il mondo la Settimana Internazionale del Disarmo lanciata… »

08.10.2015

Continua la mobilitazione per il disarmo nucleare

Continua la mobilitazione per il disarmo nucleare

Negli scorsi giorni, in occasione della seconda Giornata Internazionale per la Totale Eliminazione delle Armi Nucleari (che si celebra il 26 di settembre), la Rete Italiana per il Disarmo ha rilanciato una mobilitazione sul disarmo nucleare promossa dall’associazione “Beati i Costruttori di Pace” lo scorso agosto in concomitanza con il 70° anniversario… »

25.09.2015

Insieme contro le armi atomiche, nella Giornata Internazionale per la totale eliminazione delle armi nucleari

Insieme contro le armi atomiche, nella Giornata Internazionale per la totale eliminazione delle armi nucleari

Domani 26 settembre 2015 si celebra la seconda Giornata Internazionale per la Totale Eliminazione delle Armi Nucleari: la società civile di tutto il mondo chiede ai Governi che la minaccia nucleare venga cancellata dalla storia. La Giornata solennizza la ricorrenza dell’atto di intelligenza e coraggio del… »

22.09.2015

Rete Disarmo alla Ministro della Difesa Pinotti: non diciamo bugie e siamo sempre pronti al confronto

Rete Disarmo alla Ministro della Difesa Pinotti: non diciamo bugie e siamo sempre pronti al confronto

Durante la trasmissione televisiva “Virus” di RaiDue la Ministro della Difesa accusa velatamente la nostra Rete di diffondere falsi dati sui temi di nostra competenze. La replica delle nostre organizzazioni è chiara: niente “bugie come Salvini” ma solo analisi e studio approfondito, sul quale siamo sempre a disposizione per un… »

11.09.2015

La campagna “Un’altra difesa è possibile” ricevuta dalla Presidente della Camera Laura Boldrini

La campagna “Un’altra difesa è possibile” ricevuta dalla Presidente della Camera Laura Boldrini

I temi della Legge di Iniziativa popolare illustrati alla Presidente del ramo del Parlamento in cui sono state consegnate le 53.435 firme a supporto dell’iniziativa Nel pomeriggio di ieri 10 settembre 2015 una delegazione della Campagna “Un’altra difesa è possibile” è stata ricevuta alla Camera dei Deputati dalla Presidente On. »

02.09.2015

Conflitto in Yemen: l’Italia sospenda l’invio di bombe e sistemi militari alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita

Conflitto in Yemen: l’Italia sospenda l’invio di bombe e sistemi militari alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita

L’Osservatorio Permanente sulle Armi Leggere e Politiche di Difesa e Sicurezza (OPAL) di Brescia, Amnesty International Italia e la Rete Italiana per il Disarmo (RID) chiedono al governo Renzi di fermare l’invio di bombe e sistemi militari italiani ai paesi della coalizione guidata dall’Arabia Saudita (con l’appoggio di altri Paesi sunniti della regione) che,… »

10.07.2015

25 anni di export militare italiano: sempre più a rischio trasparenza e controllo

25 anni di export militare italiano: sempre più a rischio trasparenza e controllo

Sono passati 25 anni dall’approvazione della Legge 185/90, uno strumento avanzato di supervisione e regolazione dell’export militare che ha perso negli ultimi anni efficacia e capacità di controllo. L’appello di Rete Disarmo al Governo affinché ripristini la trasparenza per una gestione più responsabile delle vendite di armi. Diffusi dalla Rete… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.