Racconti della Resistenza

1944/45. Voltana (Lugo di Romagna). Luciano Marescotti e la botola per salvarsi dai nazifascisti

Alessandro Marescotti, Presidente dell’Associazione ecopacifista PeaceLink, racconta la storia della botola che salvò suo padre Luciano durante i rastrellamenti dei nazifascisti a Voltana, una frazione di Lugo di Romagna. Lì il fronte si fermò per sette lunghi mesi prima che…

Maria Peron, l’infermiera dei partigiani

Si ringrazia Laura Quagliolo per aver fornito la documentazione su questa donna coraggiosa, pronta a mettere al servizio di persone in pericolo le sue capacità di infermiera. Nata nel 1915 in provincia di Padova, Maria Peron ebbe un’infanzia difficile, segnata…

Roma, 1943. Tomassina Loreti e la bambina nascosta

Quella che vi racconto è una storia piccola. Una di quelle storie così piccole che di solito restano confinate nell’ambito familiare. Doveva essere il 1943 quando avvenne il fatto che io scoprii da bambina piccola, verso la metà degli anni…

Stazione di Luino, primavera 1945. Giovanni Ferrari e i vagoni svuotati dai partigiani

Questa è una storia di “Resistenza gentile” che si dipana in un angolo di provincia italiana, quassù al confine estremo con la Svizzera, terra di passaggio, di silenzio e bellezza, di panorami affacciati sul Lago Maggiore dove tutto sembra tranquillo,…

1943/1945. Giorgio Latis, partigiano e poeta

I brani che seguono sono tratti dal libretto “Pagine di Giorgio Latis”, pubblicato in proprio subito dopo la guerra dai suoi amici. Si ringrazia Natalia Latis per aver fornito tutta la documentazione. Cenni biografici Giorgio Latis, il partigiano Albertino, era…

1941/1945. Carla Schultze, la “maestrina” ribelle della Pobbia

Lo scorso 13 dicembre 2020 mia zia Carla ha compiuto cento anni e il Comune di Milano le ha consegnato un Diploma Celebrativo, con la medaglia d’oro di Sant’Ambrogio. Quel giorno ci siamo presentati per la consegna della Pergamena, con…

Aprile 1945, Giannetto Pericoli: Milano si è liberata da sola!

Mio nonno Giannetto Pericoli costituisce un esempio di quella “Resistenza Nonviolenta” ancora oggi poco conosciuta. Insieme a vari colleghi della Banca Commerciale, nella centralissima sede di Piazza della Scala a Milano, preparava documenti d’identità e tessere annonarie falsi per ebrei…

Firenze, 1944. Luigi Boniforti, fuga nel corridoio vasariano

Quello che segue è un racconto tratto dal libro di mia madre, Tussina Boniforti, “La memoria per il futuro”, scritto per ricordare ai suoi nipotini che le guerre sono sempre qualcosa di terribile. Racconta una delle rocambolesche avventure di suo…

La memoria per il futuro. Racconti della Resistenza

Pressenza lancia un nuovo progetto: una rubrica domenicale dal titolo “La memoria per il futuro. Racconti della Resistenza.” L’idea è quella di raccogliere e pubblicare storie magari tramandate in famiglia sull’impegno antifascista di genitori e nonni e se possibile anche…