Pasquale Pagano

Sono Pasquale Pagano trentenne lucano umanista, attivista e osservatore della realtà. Ho scritto di rinnovabili su https://anteritalia.org/eco-design-magazine/ e da ragazzo ho curato un blog di storie e viaggi http://persillo.blogspot.com/. Mi interesso di ambiente, politica e relazioni internazionali.

La verità sulla crisi climatica in un incontro a Bologna

Ieri sera il primo di una serie di 3 incontri per spiegare l’emergenza climatica a Bologna. Gli ospiti di altissimo livello hanno spiegato la crisi climatica ed ecologica, tratteggiando un quadro fosco, ma purtroppo reale. Alla fine l’intervento dell’assessora all’ambiente…

Per una società della cura: anche a Bologna in piazza per una società diversa

Questa mattina anche a Bologna, davanti all’ospedale Maggiore,  c’è stato il flashmob “per una società della cura”all’interno della giornata di mobilitazione nazionale lanciata dalla rete di movimenti e associazioni che chiedono “di uscire fuori dall’economia di mercato” per una società…

Noi siamo gli invisibili: a Bologna si rivedono le tute bianche

Sono tornati in piazza, a distanza di una settimana, in un clima di tensione palpabile. Tutti si aspettavano il peggio e invece è stato un corteo non-violento che ha dato spazio agli invisibili. Così nel pomeriggio di sabato 14 novembre…

A Bologna, centinaia di persone in fila per chiedere la riapertura dei mercati contadini all’aperto

Una cerimonia funebre, così Campi Aperti ha manifestato questa mattina, per chiedere la riapertura dei mercati contadini, chiusi dal Sindaco Merola con un’ordinanza “annuncia via Facebook”. Una fila lunga un centinaio di metri di abituali clienti, di simpatizzanti, di attivisti…

La crisi la paghino i ricchi: a Bologna il corteo indetto dai riders per salvaguardare gli ultimi

Nel pomeriggio di sabato 7 novembre un corteo di qualche centinaia di persone, indetto da Riders Union, ha attraversato le strade principali della città chiedendo che nessuno venga lasciato indietro in questa fase di crisi sociale e che vegano garantiti…

Sciopero della fame a Bologna: l’amministrazione non accetta le richieste di Daniele e XR risponde con la staffetta

Incontro infruttuoso per Extinction Rebellion Bologna, Daniele continua lo sciopero della fame e il gruppo locale rilancia la staffetta aperta a tutte le cittadine e i cittadini. Dopo quattro giorni dal lancio sono molte le adesioni. Ma la distanza tra…

Bologna: allo sciopero della fame l’Amministrazione comunale risponde con il silenzio

Sono passati cinque giorni dall’inizio dello sciopero della fame, indetto a Bologna dall’attivista di Extinction Rebellion Daniele Quattrocchi, per chiedere alle istituzioni cittadine la concretizzazione delle promesse fatte, un anno fa, con la dichiarazione di emergenza climatica ed ecologica. Dopo…

“Se mi rilasso collasso”: Extinction Rebellion di nuovo in piazza a Bologna

Cento t-shirt stese sul selciato, di Piazza del Nettuno a Bologna,ottantotto nere e dodici rosse. Così le attiviste e gli attivisti di Extinction Rebellion Bologna nel pomeriggio di venerdì 24 luglio hanno voluto riportare l’attenzione sulla “madre di tutte le…

Pericolo assembramenti: a Bologna chiusa Piazza San Francesco.

Vuota, silenziosa, circondata da transenne e presidiata dalla Polizia Municipale, così si presenta Piazza San Francesco, simbolo del Pratello all’indomani della firma da parte del Sindaco di Bologna, Virginio Merola, dell’ordinanza che vieta di accedere e stazionare sul sagrato della…

L’ex Caserma Mazzoni compatta il fronte ambientalista bolognese

C’erano i rappresentanti del comitato Rigenerazione No Speculazione, di Legambiente Bologna, di Extinction Rebellion Bologna, di Fridays For Future Bologna, del collettivo studentesco Untill The Revolution, di Aria Pesa e dei centri sociali TPO e Labas, ma anche tante cittadine…

1 2 3 4