NAGA - Associazione di Volontariato per l'Assistenza Socio-Sanitaria e per i Diritti di Cittadini Stranieri, Rom e Sinti

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione è un ulteriore passo verso una politica e una legislazione totalmente imperniate sullo stato di eccezione e sulla violazione dei diritti umani. Il commento a queste proposte richiede tempo e accuratezza nell’analisi.…

CIE: a volte ritornano

Dopo i fatti di Berlino e l’uccisione dell’attentatore a Sesto San Giovanni, si torna a discutere del legame tra l’arrivo dei “profughi” e il terrorismo islamico; il neo ministro Minniti il 30 dicembre ci regala una circolare in cui invitano…

Su quelle barche ci siamo Noi!

Sono oltre trecento i migranti dispersi nel canale di Sicilia per il naufragio di due barche avvenuto l’11 febbraio, dispersi che si sommano ai 29 migranti morti per ipotermia. “Apprendiamo con dolore dei morti e dei dispersi nel canale del Sicilia.…

Migranti abbandonati alla stazione di Rogoredo a Milano

La mattina dell’11 giugno arrivano chiamate al Naga che segnalano la presenza di “Africani” davanti alla stazione di Rogoredo. Andiamo alla stazione quindi per cercare di capire cosa sta succedendo: due autobus provenienti da Taranto hanno scaricato davanti alla Stazione…

Le malattie degli immigrati irregolari sono pericolose per gli italiani? I dati del Naga dicono di no.

I cittadini stranieri irregolari sono affetti da malattie rischiose per gli altri più degli italiani, e di conseguenza ci espongono a rischi di malattia superiori a quelli cui siamo abitualmente esposti? L’indagine, svolta dal NAGA in collaborazione con un gruppo di medici di Medicina Generale di Monza, cerca di rispondere a questa domanda attraverso un confronto.

Cittadini senza diritti. Rapporto Naga 2009. Ingombranti inesistenze

Si è tenuta stamattina la conferenza stampa di presentazione del Rapporto 2009. I dati sono sorprendenti: lunghe permanenze, altissimi tassi di istruzione e di occupazione. Risultati che sovvertono la retorica sull’immigrazione irregolare e che permettono di far luce su un universo tenuto sconosciuto e guardato con diffidenza.

1 2 3