NAGA Associazione Volontaria di Assistenza Socio-Sanitaria e per i Diritti di Stranieri e Nomadi

24.01.2018

Pagina Facebook del Naga sotto attacco

Pagina Facebook del Naga sotto attacco

Dal 22 gennaio sera la pagina Facebook del Naga riceve centinaia di commenti, recensioni e messaggi infamanti, razzisti, minacciosi. L’accusa che ci viene rivolta è che ci occupiamo solo di cittadini stranieri e non offriamo, invece, i nostri servizi sanitari anche (o magari solo) ai cittadini italiani: ergo siamo razzisti… »

24.11.2017

Diritto di partire. Diritto di arrivare. Incontro a Milano

Diritto di partire. Diritto di arrivare. Incontro a Milano

Mercoledì 29 novembre alle 20 Naga, via Zamenhof 7A Un incontro pubblico per farci raccontare che cosa succede se, in mezzo al mare, si incontra la Guardia Costiera libica e che cosa succede a chi riesce ad arrivare. Intervengono Gennaro Giudetti – Volontario di Sea-Watch Pietro Massarotto – Presidente… »

24.10.2017

(Stra)ordinaria accoglienza: rapporto del Naga

(Stra)ordinaria accoglienza: rapporto del Naga

Tra maggio 2016 e settembre 2017 i volontari del Naga hanno svolto un’indagine qualitativa sul sistema di accoglienza dei richiedenti asilo a Milano e provincia attraverso diversi e complementari strumenti metodologici: hanno condotto 45 visite presso le strutture di accoglienza, sono stati intervistati i responsabili degli enti gestori e i richiedenti asilo ospiti in… »

21.05.2017

Naga: 20 maggio, una manifestazione di popolo

Naga: 20 maggio, una manifestazione di popolo

Troviamo sempre stupefacente che da una manifestazione durata ore si tragga e si riporti con una certa enfasi una tensione durata sì e no cinque minuti. Centomila persone hanno sfilato nel pomeriggio del 20 maggio a Milano; tra queste oltre il 90% non condivide il contenuto delle due recenti leggi… »

14.02.2017

Pacchetto indecoroso

Pacchetto indecoroso

L’approvazione del decreto relativo a “Disposizioni urgenti per l’accelerazione dei procedimenti in materia di protezione internazionale, nonché misure per il contrasto dell’immigrazione illegale” ha una caratteristica fondamentale: la totale incoerenza tra gli obiettivi e le misure proposte. Secondo Gentiloni “L’obiettivo strategico non è chiudere le nostre porte ma trasformare sempre… »

02.02.2017

Accanto agli sgomberati di via Fortezza a Milano

Accanto agli sgomberati di via Fortezza a Milano

Un portone sbarrato da una grata, immerso nella penombra di un crepuscolo piovigginoso, illuminato ancora dall’impianto elettrico riparato con fatica da chi in questo luogo ha vissuto e sperato per 42 giorni. Una via e un quartiere tornati nel silenzioso anonimato della periferia, i cui abitanti sottovoce discutono dello sgombero… »

25.01.2017

Anni migranti

Anni migranti

Martedì 31 gennaio 2017 ore 21 Casa della Cultura, via Borgogna 3, Milano Traversate in mare, naufragi, sbarchi, CIE, emergenza, accoglienza, vertici internazionali, morti, muri, respingimenti, solidarietà, diritto d’asilo, diritto di fuga, libertà di movimento, rifugiati, migranti economici, persone, sicurezza, controlli, violenza, speranza, paura, coraggio. Gli ultimi anni hanno reso… »

18.01.2017

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione

Il nuovo piano del governo italiano per l’immigrazione è un ulteriore passo verso una politica e una legislazione totalmente imperniate sullo stato di eccezione e sulla violazione dei diritti umani. Il commento a queste proposte richiede tempo e accuratezza nell’analisi. Ci limitiamo a tre brevi osservazioni: la detenzione amministrativa nei… »

31.12.2016

CIE: a volte ritornano

CIE: a volte ritornano

Dopo i fatti di Berlino e l’uccisione dell’attentatore a Sesto San Giovanni, si torna a discutere del legame tra l’arrivo dei “profughi” e il terrorismo islamico; il neo ministro Minniti il 30 dicembre ci regala una circolare in cui invitano le forze di polizia ad intensificare il controllo e l’espulsione… »

13.02.2015

Su quelle barche ci siamo Noi!

Su quelle barche ci siamo Noi!

Sono oltre trecento i migranti dispersi nel canale di Sicilia per il naufragio di due barche avvenuto l’11 febbraio, dispersi che si sommano ai 29 migranti morti per ipotermia. “Apprendiamo con dolore dei morti e dei dispersi nel canale del Sicilia. Il freddo e la bufera sono gli eventi atmosferici che… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.