Medecins sans Frontieres

Médecins Sans Frontières (MSF) is an international, independent, medical humanitarian organisation that delivers emergency aid to people affected by armed conflict, epidemics, natural disasters and exclusion from healthcare. MSF offers assistance to people based on need, irrespective of race, religion, gender or political affiliation. Our actions are guided by medical ethics and the principles of neutrality and impartiality. www.msf.org

21.08.2018

Ciad: livelli allarmanti di malnutrizione a N’Djamena

Ciad: livelli allarmanti di malnutrizione a N’Djamena

Oltre 100 bambini ricoverati in due settimane nel nuovo centro di MSF 21 agosto 2018 – La malnutrizione acuta, endemica nella regione, colpisce non solo le province rurali della fascia del Sahel ma ora è cronica e ha raggiunto proporzioni allarmanti tra i bambini sotto i cinque anni… »

15.08.2018

Aquarius riceve autorizzazione a sbarcare a La Valletta

Aquarius riceve autorizzazione a sbarcare a La Valletta

La nave Aquarius, gestita in collaborazione da SOS MEDITERRANEE e Medici Senza Frontiere (MSF), ha ricevuto autorizzazione formale dalle autorità maltesi a entrare nel porto di La Valletta. MSF è sollevata dall’aver ricevuto un porto sicuro per sbarcare le 141 persone vulnerabili soccorse nel Mediterraneo. E siamo lieti… »

12.08.2018

Aquarius, chiediamo ai governi europei un luogo sicuro di sbarco

Aquarius, chiediamo ai governi europei un luogo sicuro di sbarco

In risposta alla crisi umanitaria in corso nel Mediterraneo Centrale, venerdì la nave di ricerca e soccorso Aquarius, noleggiata da SOS MEDITERRANEE e gestita in collaborazione con MSF, ha tratto in salvo 141 persone. Chiediamo ai governi europei di assegnare un luogo sicuro più vicino possibile in conformità con il… »

11.08.2018

MSF: Organizzazioni umanitarie indipendenti e accesso alle cure ancora bloccati nel Rakhine settentrionale

MSF: Organizzazioni umanitarie indipendenti e accesso alle cure  ancora bloccati nel Rakhine settentrionale

 Le organizzazioni umanitarie indipendenti sono ancora fortemente ostacolate nell’accedere alle comunità vulnerabili del Rakhine settentrionale e questo solleva gravi preoccupazioni sui bisogni medici e umanitari che non vengono affrontati. Lo afferma l’organizzazione medico umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF), che operava nell’area fino a un anno fa. »

09.08.2018

MSF risponde alla nuova epidemia di Ebola in Repubblica Democratica del Congo

MSF risponde alla nuova epidemia di Ebola in Repubblica Democratica del Congo

Il 1° agosto è stata dichiarata la decima epidemia di Ebola nella Repubblica Democratica del Congo (RDC), provincia del Nord Kivu, nella parte nord-orientale del paese. Finora le autorità sanitarie hanno già segnalato 74 casi e 34 decessi. MSF sta intervenendo nell’ambito del piano di risposta del… »

01.08.2018

Nave Aquarius torna nel Mediterraneo: assistenza umanitaria disperatamente necessaria

Nave Aquarius torna nel Mediterraneo: assistenza umanitaria disperatamente necessaria

La nave di soccorso Aquarius, gestita in collaborazione da SOS MEDITERRANEE e Medici Senza Frontiere (MSF), salpa oggi da Marsiglia dopo uno scalo prolungato in porto. Tornerà nel Mediterraneo centrale per continuare a offrire assistenza alle persone che rischiano la vita nella traversata del mare. “La rotta del Mediterraneo centrale… »

25.07.2018

Fine Ebola in RDC: importanti passi avanti nella risposta all’epidemia

Fine Ebola in RDC: importanti passi avanti nella risposta all’epidemia

Il Ministero della Salute della Repubblica Democratica del Congo ha dichiarato ufficialmente finita l’epidemia di Ebola nel paese. Medici Senza Frontiere (MSF), che fin dai primi casi ha avviato un intervento d’emergenza per contrastare il diffondersi del virus, dà il benvenuto alla notizia e auspica che i passi in avanti… »

19.07.2018

Grecia: il campo profughi di Moria sta traumatizzando uomini, donne e bambini

Grecia: il campo profughi di Moria sta traumatizzando uomini, donne e bambini

Con il continuo aumento del numero di migranti e rifugiati nell’isola di Lesbo in Grecia, la situazione nel campo di Moria sta precipitando nel caos, con scontri e disordini costanti, episodi di violenze sessuali e un peggioramento delle condizioni psicologiche delle migliaia di persone intrappolate nel campo. »

16.07.2018

Mediterraneo, senza il soccorso umanitario è una strage

Mediterraneo, senza il soccorso umanitario è una strage

Gentile Presidente Conte, i continui e tragici naufragi di queste settimane stanno dimostrando come l’equazione “meno soccorso in mare uguale meno partenze” non sia solo sbagliata, ma soprattutto mortale. Nell’ultimo mese, quasi 1 migrante su 10 ha perso la vita attraversando il Mediterraneo, mentre dall’inizio del 2018 sono già annegate più di 1.000 persone. Nel mare c’è… »

29.06.2018

MSF: le politiche europee condannano le persone a essere intrappolate in Libia o annegare

MSF: le politiche europee condannano le persone a essere intrappolate in Libia o annegare

I governi europei devono ritrovare il buon senso e mettere fine alle politiche che costringono le persone a rimanere intrappolate in Libia o a morire in mare, è l’appello lanciato da MSF in occasione del Consiglio Europeo. Con 220 persone morte annegate, la settimana scorsa si è registrato il maggior numero di morti nel Mediterraneo dall’inizio… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 22.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.