Manlio Dinucci

Manlio Dinucci, pacifista, giornalista e geografo, è stato direttore esecutivo per l’Italia della International Physicians for the Prevention of Nuclear War, associazione vincitrice del Nobel per la pace nel 1985. Collabora con Il Manifesto. Autore di numerosi saggi sui temi della pace e della guerra è stato recentemente tra i fondatori del Comitato No Guerra NO NATO

17.02.2017

Altro che “obsoleta”, la Nato con Mattis si allarga a Sud

Altro che “obsoleta”, la Nato con Mattis si allarga a Sud

Alla riunione del Consiglio Nord Atlantico, apertasi ieri a Bruxelles, la ministra Pinotti e gli altri ministri europei della Difesa hanno tirato un sospiro di sollievo: la Nato non è «obsoleta», come aveva detto il presidente Trump. Nella sua prima dichiarazione ufficiale ieri a Bruxelles, il nuovo segretario statunitense alla… »

15.02.2017

Il libro (del golpe) bianco

Il libro (del golpe) bianco

Mentre i riflettori mediatici erano puntati su Sanremo, dove si è esibita anche la ministra della Difesa Roberta Pinotti cantando le lodi delle missioni militari che «riportano la pace», il Consiglio dei ministri ha approvato il 10 febbraio il disegno di legge che consentirà l’implementazione del «Libro Bianco per la… »

17.01.2017

Carri armati Usa schierati in Polonia

Carri armati Usa schierati in Polonia

 Il 12 gennaio, due giorni dopo il suo discorso di addio, il presidente Obama ha dato il via al più grande schieramento di forze terrestri nell’Europa orientale dalla fine della guerra fredda: un lungo convoglio di carrarmati e altri veicoli corazzati statunitensi, proveniente dalla Germania, è entrato in… »

06.12.2016

No alla “riforma” bellicista

No alla “riforma” bellicista

La maggioranza degli italiani, sfidando i poteri forti schierati con Renzi, ha sventato il suo piano di riforma anticostituzionale. Ma perché ciò possa aprire una nuova via al paese, occorre un altro fondamentale No: quello alla «riforma» bellicista che ha scardinato l’Articolo 11, uno dei pilastri basilari della… »

18.10.2016

Il ruolo di USA e NATO nel rapporto della UE con la Cina

Il ruolo di USA e NATO nel rapporto della UE con la Cina

Non si può parlare di relazioni tra Unione Europea e Cina indipendentemente dall’influenza che gli Stati Uniti d’America esercitano sulla UE, direttamente e tramite la NATO. Intervento di Manlio Dinucci al Forum Europeo 2016 / La “Via Cinese” e il contesto internazionale. Accademia di marxismo presso… »

22.09.2016

Esplosive mail di Hillary Clinton

Esplosive mail di Hillary Clinton

Ogni tanto, per fare un po’ di «pulizia morale» a scopo politico-mediatico, l’Occidente tira fuori qualche scheletro dall’armadio. Una commissione del Parlamento britannico ha criticato David Cameron per l’intervento militare in Libia quando era premier nel 2011: non lo ha però criticato per la guerra di aggressione che ha demolito… »

15.09.2016

La bomba è autorizzata

La bomba è autorizzata

La B61-12, la nuova bomba nucleare Usa destinata a sostituire la B-61 schierata in Italia e altri paesi europei, è stata «ufficialmente autorizzata» dalla National Nuclear Security Administration (Nnsa), l’agenzia del Dipartimento dell’Energia addetta a «rafforzare la sicurezza nazionale attraverso l’applicazione militare della scienza nucleare». Dopo quattro anni di progettazione… »

04.08.2016

Libia, la grande spartizione del dopo Gheddafi

Libia, la grande spartizione del dopo Gheddafi

Petrolio, immense riserve d’acqua, miliardi di fondi sovrani. Il bottino sotto le bombe «L’Italia valuta positivamente le operazioni aeree avviate oggi dagli Stati uniti su alcuni obiettivi di Daesh a Sirte. Esse avvengono su richiesta del Governo di Unità Nazionale, a sostegno delle… »

29.06.2016

Nato/Exit, obiettivo vitale

Nato/Exit, obiettivo vitale

  Mentre l’attenzione politico-mediatica è concentrata sulla Brexit e su possibili altri scollamenti della Ue, la Nato, nella generale disattenzione, accresce la sua presenza e influenza in Europa.   Il segretario generale Stoltenberg, preso atto che «il popolo britannico ha deciso di lasciare l’Unione europea», assicura che «il Regno Unito… »

07.06.2016

Nelle spire dell’Anaconda

Nelle spire dell’Anaconda

Inizia oggi in Polonia la Anakonda 16, «la più grande esercitazione alleata di quest’anno»: vi partecipano oltre 25 mila uomini di 19 paesi Nato (Usa, Germania, Gran Bretagna, Turchia e altri) e di 6 partner: Georgia, Ucraina e Kosovo (riconosciuto come stato), di fatto già nella Nato sotto comando Usa;… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.