Laura Pavesi

Laura Pavesi, giornalista pubblicista, vive e lavora sul Lago di Garda. Ha conseguito la Laurea in Lingue e Letterature Straniere, seguita da varie specializzazioni, tra le quali Traduzione ed Interpretariato e Giornalismo investigativo. Parla 5 lingue e, dopo aver viaggiato per lavoro per oltre 10 anni, oggi lavora come freelance nel campo dell'informazione e si i occupa anche di fotografia, arte e scrittura. Collabora con testate registrate online, siti e blog di informazione, scrivendo di temi ambientali e sociali: gestione pubblica dell'acqua, fonti rinnovabili, decrescita, risparmio energetico, nuovi stili di vita, finanza etica, legalità e giustizia.

27.04.2014

#ArenaPaceDisarmo – Padre Alex Zanotelli: “Quando l’economia uccide, dobbiamo cambiare. E’ una sfida epocale, ma nulla è impossibile”

#ArenaPaceDisarmo – Padre Alex Zanotelli: “Quando l’economia uccide, dobbiamo cambiare. E’ una sfida epocale, ma nulla è impossibile”

“In piedi, costruttori di pace!”: è iniziato così l’intervento di Padre Alex Zanotelli all’Arena di Pace e Disarmo del 25 aprile, con le stesse parole che aveva gridato il vescovo di Molfetta, Tonino Bello, a Verona, nel 1989. Il “Popolo della Pace”, come lo chiama Padre Alex, si è ritrovato… »

25.04.2014

Arena di Pace e Disarmo 2014: oltre 10.000 persone per dire NO alla guerra

Arena di Pace e Disarmo 2014: oltre 10.000 persone per dire NO alla guerra

Reportage fotografico in diretta da Verona – Foto di Laura Pavesi All’Arena di Pace e Disarmo 2014 sono presenti oltre 10.000 persone arrivate da tutta Italia per dire NO alla guerra e SI’ alla pace. Siamo tutti qui: associazioni, comitati, famiglie, adulti, ragazzi e bambini per dire NO alla guerra,… »

25.03.2014

OMS: l’inquinamento atmosferico causa 7 milioni di morti all’anno

OMS: l’inquinamento atmosferico causa 7 milioni di morti all’anno

L’inquinamento atmosferico ha causato la morte di 7 milioni di persone nel mondo nel solo 2012: lo rende noto uno studio dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) presentato oggi a Ginevra. Questi 7 milioni di morti corrispondono al 12,5% di tutti i decessi registrati nel 2012 e ciò significa che nel… »

27.02.2014

Inquinamento dell’aria: in Cina, un cittadino fa causa al governo

Inquinamento dell’aria: in Cina, un cittadino fa causa al governo

Per la prima volta, un cittadino cinese ha portato in tribunale il governo con l’accusa di negligenza nel prevenire e ridurre l’inquinamento atmosferico. Lo hanno reso noto, questa settimana, il quotidiano cinese “Yanzhao Metropolis Daily” e l’agenzia internazionale Reuters. Li Guixin, residente a Shijiazhuang – città di oltre 10 milioni… »

18.02.2014

Cina: l’inquinamento dell’aria accresce la potenza degli uragani

Cina: l’inquinamento dell’aria accresce la potenza degli uragani

Il progressivo aumento dell’inquinamento atmosferico in Cina e in altri paesi emergenti del sud est asiatico, come la Corea, contribuisce sensibilmente a rafforzare la potenza degli uragani che hanno origine nell’area del Pacifico nord-occidentale. Lo ha reso noto un recente studio scientifico dal titolo “Asian pollution climatically modulates mid-latitude cyclones… »

07.02.2014

Cina: l’inquinamento dell’aria si vede anche dallo spazio

Cina: l’inquinamento dell’aria si vede anche dallo spazio

Per la prima volta, un satellite ha individuato dallo spazio la presenza di numerosi agenti inquinanti che si concentrano nell’atmosfera che si trova appena al di sopra della superficie terrestre in corrispondenza della Cina. Un team di ricercatori francesi e belgi guidata da Anne Boynard del CNRS (Centre national pour… »

16.01.2014

Cina: l’inquinamento dell’aria vola fino al Tibet

Cina: l’inquinamento dell’aria vola fino al Tibet

L’inquinamento dell’aria è uno dei problemi più urgenti che la Cina deve affrontare: lo smog non sta soffocando solo le città, ma si sta espandendo come una nube tossica sull’intero paese ed ha raggiunto addirittura il Tibet e la catena himalayana. A fine dicembre, infatti, la capitale del Tibet,… »

09.01.2014

Londra: “pesca miracolosa” nel Tamigi

Londra: “pesca miracolosa” nel Tamigi

  “Pesca miracolosa”: così l’hanno definita i ricercatori inglesi che hanno raccolto circa 8.500 oggetti in plastica dal letto del fiume Tamigi. Gli scienziati stavano testando un tipo di reti finalizzate ad arrestare la proliferazione di una specie invasiva di granchi che mette a rischio l’ecosistema del Tamigi quando, loro… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.