Gianmarco Pisa

Gianmarco Pisa, operatore di pace. Impegnato in iniziative e ricerca-azione per la trasformazione dei conflitti, nell'ambito di IPRI (Istituto Italiano di Ricerca per la Pace) - Rete Corpi Civili di Pace, si occupa inoltre di inter-cultura e inclusione presso i centri di ricerca RESeT (Ricerca su Economia Società e Territorio) e IRES Campania (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali), a Napoli, la sua città. Ha all'attivo pubblicazioni sui temi del conflitto e della pace e azioni di pace nei Balcani, per Corpi Civili di Pace in Kosovo, e, in diversi contesti, nello scenario mediterraneo.

10.12.2016

Kosovo, un accordo sulla giustizia

Kosovo, un accordo sulla giustizia

Nonostante le difficoltà degli ultimi tempi, sia di politica interna, legate alle prossime elezioni presidenziali in Serbia e alle costanti turbolenze della vicenda politica in Kosovo, sia di politica internazionale, in una fase in cui sempre più forte diventa la tensione, tra la Russia ed il blocco euro-atlantico, che si… »

01.12.2016

Cuba: parliamo di democrazia

Cuba: parliamo di democrazia

Un articolo sul sito dell’Unità on-line (qui) coglie l’occasione della morte del leader e principale protagonista, con molti altri, della rivoluzione e del socialismo cubano per ribadire osservazioni e critiche molto frequenti e fin troppo abusate nei circuiti dominanti, sedicenti “liberali”. Il senso del ragionamento dell’opinionista è a tutti… »

17.11.2016

Accordo sulle comunicazioni tra Belgrado e Prishtina

Accordo sulle comunicazioni  tra Belgrado e Prishtina

È una significativa coincidenza quella per la quale la ripresa del dialogo tra Belgrado e Prishtina sia stata messa in calendario proprio a partire dallo scorso 16 novembre, data in cui le Nazioni Unite celebrano ed invitano a celebrare la “Giornata della Tolleranza”. Certo, significherebbe forzare le intenzioni dei protagonisti… »

03.11.2016

Novi Sad: una “capitale europea della cultura”

Novi Sad: una “capitale europea della cultura”

La capitale europea della cultura torna nei Balcani, nel territorio, in particolare, della ex Jugoslavia e per la prima volta si apre la strada verso un paese non membro dell’Unione Europea: il 13 ottobre scorso, infatti, la Commissione Europea ha annunciato che il titolo di “Capitale Europea della Cultura” per… »

15.09.2016

Un “autunno caldo” per i Balcani?

Un “autunno caldo” per i Balcani?

Nell’approssimarsi della nuova missione in loco del progetto PRO.ME.T.E.O. (Productive Memories to Trigger and Enhance Opportunities) per Corpi Civili di Pace in Kosovo, progetto sostenuto dal Comune di Napoli, una traccia di analisi sulle tensioni e i conflitti nella regione, i prossimi eventi e le prospettive della pace. La… »

26.08.2016

Milosevic assolto. O no?

Milosevic assolto. O no?

La sentenza sul caso Karadzic (volume 2, capitolo 3, paragrafo a.4.e, nella formulazione per il pubblico della sentenza, prodotta il 24 marzo scorso dal Tribunale ad hoc), come da prassi, ricostruisce il contesto storico e politico in cui sono maturati gli eventi oggetto del processo e, sulla base di questi,… »

17.07.2016

Presenza internazionale e diritti umani in Kosovo

Presenza internazionale e diritti umani in Kosovo

È uno di quei documenti destinati a godere di pochissima visibilità sulla stampa non specialistica, eppure, non di meno, di grande importanza per farsi un’idea di prima mano delle conseguenze del conflitto nei Balcani e delle violazioni dei diritti umani che nella regione, in particolare, in Kosovo, si sono consumate… »

28.06.2016

Nel giorno di San Vito, agli albori della tragedia jugoslava: 28 Giugno 1991 – 28 Giugno 2016

Nel giorno di San Vito, agli albori della tragedia jugoslava: 28 Giugno 1991 – 28 Giugno 2016

Il 28 Giugno, il giorno di S. Vito, i giornali italiani riportano le notizie dell’inizio della fine della Jugoslavia Socialista. Il 25 Giugno le prime dichiarazioni indipendentiste. Il 26 e 27 Giugno i primi combattimenti in Slovenia. È l’inizio della guerra delle guerre, la guerra nella (ormai ex) Jugoslavia, l’inizio… »

03.06.2016

Luoghi della Memoria per la Pace

Luoghi della Memoria per la Pace

Il lavoro collettivo sviluppato dagli studenti del Liceo Classico “Galluppi” di Catanzaro, a monte della conferenza dedicata al volume sui temi della “memoria” e della “pace” dal titolo La Pagina in Comune (Ad Est dell’Equatore, Napoli, 2015), nell’ambito della XIV edizione della Fiera del Libro Gutenberg (quest’anno dedicata a “Demoni… »

23.05.2016

Rinnovare l’impegno della Città di Napoli per la Pace e i Diritti dei Popoli

Rinnovare l’impegno della Città di Napoli per la Pace e i Diritti dei Popoli

Un invito, per condividere riflessione e partecipazione Capitale del Mediterraneo, Città della Pace e dell’Accoglienza, la Città di Napoli è quotidianamente sfidata dalle crisi e dai conflitti che attraversano il “Mare di Mezzo”. La degenerazione delle primavere arabe e i nuovi conflitti che dilaniano… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.