Gianmarco Pisa

Gianmarco Pisa, operatore di pace. Impegnato in iniziative e ricerca-azione per la trasformazione dei conflitti, nell'ambito di IPRI (Istituto Italiano di Ricerca per la Pace) - Rete Corpi Civili di Pace, si occupa inoltre di inter-cultura e inclusione presso i centri di ricerca RESeT (Ricerca su Economia Società e Territorio) e IRES Campania (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali), a Napoli, la sua città. Ha all'attivo pubblicazioni sui temi del conflitto e della pace e azioni di pace nei Balcani, per Corpi Civili di Pace in Kosovo, e, in diversi contesti, nello scenario mediterraneo.

Ucraina, poteri forti e comunità internazionale

Quanto sta accadendo in Crimea configura una “violazione del diritto internazionale”, dal momento che è difficile negare che forze militari russe siano entrate in Crimea ed abbiano quindi violato non solo gli accordi bilaterali, ma, soprattutto, la sovranità ucraina. Intervenuto…

Qualche sorpresa nelle elezioni serbe

Gianmarco Pisa è in questo momento in Serbia e ci ha mandato questa mail/reportage al volo che qui sotto riproduciamo. Stanno arrivando i primi dati dei risultati elettorali qui in Serbia, riguardanti sia le elezioni legislative anticipate, sia le elezioni…

L’Unione Europea ed il suo “fronte orientale”

Alla vigilia delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo del 25 Maggio, la vicenda ucraina sta assumendo contorni ben più ampi di quelli che usualmente vengono tratteggiati, specie da parte di una stampa distratta ed osservatori frettolosi. In gioco…

Il Venezuela e una risposta politica all’eversione golpista

Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro ha annunciato per l’ultima settimana di Febbraio l’inizio dei lavori della Conferenza Nazionale di Pace con tutti i settori politici e sociali del Paese ed i segmenti sociali più significativi della variegata…

Il dialogo tra Belgrado e Pristina: “giustizia” è fatta?

  Il fatto che su uno dei punti più delicati e problematici del percorso negoziale inaugurato, lo scorso 19 Aprile, con gli accordi di pacificazione tra Belgrado e Pristina, sia stata raggiunta una mediazione accettabile per entrambe le parti, è…

Tra pretese delle burocrazie e primato del profitto: il rischio dell’ennesima occasione perduta

L’appuntamento romano intorno ai contenuti e alle prospettive della riforma complessiva, approvata in Consiglio dei Ministri lo scorso 24 Gennaio, della cooperazione internazionale allo sviluppo del nostro Paese è servito a profilare, intanto, lo stato dell’arte e, di conseguenza, a…

Il Soffio delle Fate

La guerra in Bosnia e la prima dell’opera a Napoli: una iniziativa ANLAIDS   “Il soffio delle fate” è il titolo dell’opera lirica classica contemporanea di Filippo Zigante su libretto tratto dall’omonimo romanzo di Angelo Cannavacciuolo (pubblicato da Baldini &…

I Parlamentari per la Pace e l’iniziativa della società civile

Verso i Corpi Civili di Pace. L’appuntamento, presso la Camera dei Deputati, dello scorso 22 Gennaio, che le organizzazioni e le reti impegnate sul tema dei Corpi Civili di Pace hanno condiviso con alcuni deputati e senatori dell’inter-gruppo dei “Parlamentari…

Prime proposte per il Nobel per la Pace 2014

Solo gli ex combattenti possono fare la pace? Il 2014 si annuncia davvero come un anno di svolta nei Balcani, e non solo per le ricorrenze e le commemorazioni. È questo l’anno di apertura, a partire da questo 21 gennaio,…

Alla vigilia della conferenza di Ginevra 2: un utile contributo per la pace

Spiacerà forse ai non credenti o a quanti, dalla prospettiva del rilancio di un movimento pacifista a più forte connotazione progressista, speravano e sperano in più incisive e coerenti prese di posizione delle varie articolazioni del movimento “per la pace…

1 27 28 29 30 31 33