Antonietta Chiodo

Antonietta Chiodo

Nasce a Roma il 2 Aprile 1976 ma si trasferisce a Milano in tenera età. Sin dall’adolescenza si attiva per difendere i diritti umani legandosi a varie associazioni di volontariato. Diplomata alla scuola del cinema di Milano lascia che l’arte, suo più grande amore, prenda il sopravvento sperimentandosi così come illustratore, scenografo ed esponendo in varie gallerie d’arte. Oggi è madre di tre figli, nel 2003 si trasferisce a Torino, collaborando per anni con il Gruppo Abele come illustratore, per Narcomafie e la Cooperazione Internazionale pubblicando 3 mini libri su Aids e minori in Africa applauditi a Bruxelles nel 2006. Sceglie poi definitivamente la via del giornalismo libero, documentando come reporter la guerra in Siria e l’ occupazione militare palestinese specializzandosi in interviste, Antonietta sceglie di documentare attraverso le parole dei diretti interessati la verità. Nel 2014 si occupa collaborando con una redazione turca di FGM, nel 2015 inizia il suo lavoro sui porti italiani denunciando tra i primi in Italia la sparizione dei 5.000 minori non accompagnati. La sua scelta è sempre stata quella di viaggiare sola affrontando spesso viaggi lunghi e sfiancanti. Nel 2017 prende forma il suo progetto dal nome La Pace dei Bimbi in West Bank, Palestina, dove, attraverso la scrittura e l’arte terapia riesce ad aprire una importante linea di comunicazione con i giovani della zona con cui è in contatto ancora oggi. Un’esperienza indimenticabile per lei e i 17 ragazzini che vedranno in questi mesi un po’ di luce e riscopriranno i loro sogni nel cassetto . Oggi, dopo una pausa di quasi due anni per la nascita dell’ ultimo bimbo Antonietta è come sempre in prima linea dedicandosi ai genitori soli e ai loro bambini, collaborando attivamente con il Cav per l’aiuto alle famiglie meno abbienti, attiva da sempre contro la pedofilia e la tutela dei diritti delle persone sieropositive nel mondo.

19.08.2016

Gaza sviluppa la sua prima automobile ad energia solare

Gaza sviluppa la sua prima automobile ad energia solare

 Il 16 Agosto 2016 è stata presentata al pubblico della Striscia di Gaza una importante invenzione, il prototipo completamente funzionante della prima automobile ad energia solare. Due giovani studenti in tecnologie avanzate, Jamal Mikaty e Khaled Bardawil hanno trasformato la povertà e l’impossibilità di attingere alla terra, nell’opportunità di sfruttare… »

18.08.2016

Parents Circle: Non ci conforta portare fiori sulle tombe dei figli

Parents Circle: Non ci conforta portare fiori sulle tombe dei figli

Il 3 agosto di quest’anno, negli Stati Uniti d’America, si è tenuto un convegno del partito democratico, improntato sulla discriminazione razziale e sulle morti sempre più numerose dei giovani afroamericani nelle strade d’America. Il convegno femminista venne ideato anni fa da Hillary Clinton per dare un’opportunità a tutte le donne… »

18.08.2016

Sotto il Burkini c’è una donna, rispettala per favore

Sotto il Burkini c’è una donna, rispettala per favore

Si è diffusa in questi giorni un’aspra polemica, causata da una diatriba creata dalle amministrazioni locali francesi sull’uso del burkini in spiaggia da parte di alcune bagnanti mussulmane. Alcune direzioni locali francesi hanno deciso di vietare l’uso del burkini alle bagnanti: trattasi di un costume da… »

16.08.2016

Siria: dignità e coraggio nelle tregue fantasma

Siria: dignità e coraggio nelle tregue fantasma

In queste ore a Ginevra la diplomazia internazionale con a capo Stati uniti e Russia deciderà una eventuale tregua, richiesta il 9 Agosto dalle Nazioni Unite per permettere ai convogli umanitari l’ingresso con cibo e medicinali. Le ultime notizie dal fronte siriano non promettono nulla di buono e di concreto,… »

12.08.2016

La Pace riposa nell’autonomia femminile

La Pace riposa nell’autonomia femminile

Batticaloa è un piccolo distretto dello Sri Lanka, dove ancora vige una differenza abissale tra la figura femminile e maschile. Le donne, in queste zone come nella stragrande parte del mondo, si trovano ancora oggi dipendenti economicamente dalla figura maschile, costringendole così a subire abusi fisici e psicologici ed obbligandole… »

07.08.2016

Gaza, non ci fanno uscire e noi suoniamo sul confine

Gaza, non ci fanno uscire e noi suoniamo sul confine

Oramai definita dal mondo intero un carcere a cielo aperto in cui i diritti degli esseri umani vengono messi a dura prova ogni giorno, Gaza si è vista negare per l’ennesima volta la propria libertà a causa di una totale violazione dei diritti umani. Come ogni… »

31.07.2016

Strage in Siria, testimonianza di un medico in prima linea

Strage in Siria, testimonianza di un medico in prima linea

Cosa sta accadendo in queste ore in Siria? Chi oramai non percepisce il bisogno di porsi una domanda come questa, respirando l’assurdità in cui s’inciampa quotidianamente? Cerchiamo di rispondere a queste domande intervistando Massimiliano Fanni Canelles, medico italiano impegnato in prima linea a salvare vite umane… »

08.07.2016

Buoni e cattivi, ma… Emmanuel è morto!

Buoni e cattivi, ma… Emmanuel è morto!

La morte di Emmanuel Chidi Namdi, fuggito da Boko Haram, avvenuta per mano di un italiano sconvolge per l’ennesima volta l’opinione pubblica del nostro paese e non solo. Il giovane immigrato richiedente asilo era da tempo ospitato insieme a Chimiary, la moglie di 24 anni, in una struttura della Caritas. »

30.06.2016

Parent Circle: lottiamo per la vita non per la morte

Parent Circle: lottiamo per la vita non per la morte

Israele e Palestina due territori in lotta da decenni e divisi dall’odio, dal rancore e dall’astio e i media ci fanno credere che non esista soluzione diversa dal conflitto. Invece no, una realtà differente è possibile. Parent Circle nasce da una idea comune dei parenti delle vittime del conflitto israelo… »

20.06.2016

Valerio Nicolosi: raccontare Gaza attraverso i suoi fotoreporter

Valerio Nicolosi: raccontare Gaza attraverso i suoi fotoreporter

 Il centro per lo scambio culturale Vik sito sulla Striscia di Gaza, avvalendosi dell’aiuto di professionisti provenienti dall’Italia si occupa, come già accennato nei precedenti articoli, d’intrecciare culture differenti come forma di crescita professionale per i giovani del territorio. Valerio Nicolosi, classe 1984, filmaker e fotoreporter impegnato quotidianamente nella collaborazione… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.