Bollettino di informazione della redazione di Pressenza sugli eventi della prossima settimana. Inviare le notizie a redazioneitalia@pressenza.com entro la domenica prima dell’evento.

 

Guerre mediatiche, guerre dimenticate

20 giugno 2022 ore 18:00

Guerre mediatiche, guerre dimenticate. I civili soffrono mutilazioni o muoiono e chi governa lancia proclami. Ucraina e Congo Repubblica democratica: analogie e differenze; webinar Con la partecipazione di: Alex Zanotelli; Chiara Castellani; Vittorio Agnoletto; Fabrizio Cracolici; Alessandro Marescotti; Giustino Melchionne; Milly Moratti; Paolo Moro; Partecipa e conduce: Laura Tussi

Per maggiori informazioni:

https://www.facebook.com/events/558073532544969?ref=newsfeed

Laura Tussi

lauratussi.pace@gmail.com

 

Uguali guerre, diversi diritti. I rischi di un diritto di asilo e di un’accoglienza differenziati

20 giugno 2022 ore 18:00

Il 20 giugno ricorre la Giornata Mondiale del Rifugiato, indetta dalle Nazioni Unite nel 2001.

Il tema che andremo a trattare in questo 20 giugno, quindi, sarà quello della richiesta di un radicale cambiamento nelle politiche nazionali ed europee sul tema della protezione internazionale che, da molti anni ormai, viene affrontato con pratiche di respingimenti illegali, costruzione di muri, accordi con Paesi extra UE per la detenzione di decine di migliaia di persone in campi di trattenimento, riconsegna ai trafficanti di persone in fuga da guerre che non sentiamo altrettanto vicine ma ugualmente devastanti.

Interventi di:

– Giuseppe Maniglia (Coop. Robert Owen);

– Enzo Pilò (Babele APS);

– Marianna Annicchiarico (Ass. Servizi sociali Comune di Grottaglie);

– Eva Santoro Segreteria (CGIL);

– Josè Nivoi (Segreteria USB);

– Davide Giove (ARCI)

– Testimonianza di Carmen Zaira Torretta sulla rotta balcanica.

Conclude:

– Gianfranco Schiavone (Presidente ICS – Consorzio Italiano Solidarietà).

Mostre Fotografiche:

IL CAMPO DI MANDURIA / Roberta Trani;

IL VOLTO CHE ABITA / Antonio Calò.

Contributi musicali di:

Per maggiori informazioni:

https://www.facebook.com/events/416007383726274?ref=newsfeed

Arci, Cooperativa Owen, Babele e altri

 

Roma, tavola rotonda di UNHCR in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

protezione e integrazione il 20 giugno alle 10.00 durante una tavola rotonda dal titolo Rifugiati, dall’asilo all’integrazione: partnership e soluzioni innovative per una crisi senza precedenti al Centro Congressi Palazzo Rospigliosi, a Roma. Rappresentanti delle istituzioni, del terzo settore, del mondo accademico, rifugiati e del settore privato si confronteranno sui temi dell’integrazione e delle opportunità da offrire ai rifugiati in linea con il Global Compact sui Rifugiati.

Nel corso della tavola rotonda, che si potrà seguire anche in diretta, la giornalista Paola Saluzzi modererà un dibattito che vedrà coinvolti: Abdullahi Ahmed (Comune di Torino), Yasmien Abdul Azeem (Le Gelsomine Siriane), Simone Bemporad (Generali), Chiara Cardoletti (UNHCR), Carlo Giovanni Cereti (Sapienza Università di Roma), Fabrizio Curcio (Dipartimento Protezione Civile), Daniela Di Capua (Soka Gakkai), Marco Impagliazzo (Comunità di Sant’Egidio), Alessandro Ramazza (Assolavoro), Filippo Rodriguez (Enel Cuore Onlus), Marina Sereni (Ministero degli Esteri), Alidad Shiri (UNIRE), Marinella Soldi (RAI).

L’agenda della tavola rotonda è disponibile qui. Per seguire la diretta della tavola rotonda clicca qui.

 

Varese, presentazione del Parere Giuridico sulla presenza di armi nucleari in Italia

Presentazione a Varese il 22.06.22, dalle ore 20:30, dello studio di IALANA: “Parere giuridico sulla presenza di armi nucleari in Italia”.

Il Centro di documentazione Abbasso la Guerra OdV di Venegono, con le altre associazioni varesine che hanno sostenuto lo studio in oggetto: Combinazione Busto Arsizio, Emergency gruppo Varese, GreenPeace Varese, I Care Travedona, Un’altra Storia Varese, presenta il libro che ha lo stesso titolo e che raccoglie interamente lo studio in oggetto.

Aderiscono all’iniziativa Banca Etica filiale di Varese e Rete Varese Senza Frontiere, e il Comune di Varese ha dato il suo patrocinio e ha messo a disposizione la Sala Montanari di Varese, in via dei Bersaglieri 1.

Vi saranno copie del testo per chi fosse interessato, che, edito da Multimage, è in libreria dal 26 maggio scorso.

Interverranno in presenza gli estensori del testo, gli avvocati Joachim Lau e Claudio Giangiacomo, nonché l’avv. Ugo Giannangeli e il dott. Elio Pagani di Abbasso la Guerra.

Festa del Presente

domenica 26 Giugno, dall’alba al tramonto

Parco Fluviale di Cannuzzo – Via Salara Proviciale, Cervia (RA) OpenStreetMapGoogle Maps

La Festa del Presente è un giorno in cui tutti regalano di tutto, un giorno in cui si festeggia il presente facendo e ricevendo regali.
Non si usa denaro e non si scambia nulla, ciascuno dà ciò che vuole e prende ciò che desidera.
L’idea della Festa del Presente è un giocoso ribaltamento del meccanismo alla base dei rapporti economici, l’unica regola è quella di dare senza avere nulla in cambio.

Alla Festa del Presente si può regalare cibo, abiti, libri, mobili e cose usate, si possono tenere conferenze e laboratori, fare interventi di musica, teatro o danza, presentare opere, fare consulenze o ripetizioni, tenere lezioni sugli argomenti più vari, raccontare storie, tagliare i capelli, fare massaggi, e beneficiare di ciò che gli altri sono disposti a dare.
Per i pasti sarà disponibile anche uno spazio in cui potrai portare cibo e bevande da condividere insieme durante la giornata.

Evento facebook