Bollettino di informazione della redazione di Pressenza sugli eventi della prossima settimana. Inviare le notizie a redazioneitalia@pressenza.com entro la domenica prima dell’evento

Giustizia per Riace e per Mimmo Lucano

Mercoledì 25 maggio alle 18, Prefettura di Milano. Via Vivaio angolo Corso Monforte. Presidio di solidarietà organizzato dalla Rete Sostenere Riace in occasione dell’inizio del processo di appello a Reggio Calabria.

 

Presentazione e proiezione del film “Querido Fidel”

Giovedì 26 maggio 2022, a partire dalle ore 18:00

Cinema Academy Astra – via Mezzocannone 109 – NAPOLI

Evento organizzato dal Circolo di Napoli dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Ingresso libero

Saranno presenti:

-Una delegazione dell’Ambasciata della Repubblica di Cuba in Italia

Marco Papacci, Presidente dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Viviana Calò, regista, accompagnata da parte del cast del film.

Sinossi breve del film:

Emidio, un socialista tanto appassionato da aver trasformato casa sua in una roccaforte del Socialismo Reale, scrive a Fidel Castro regolari rapporti sul suo esperimento e riceve sempre una puntuale risposta. In famiglia la moglie Elena e la nipotina Celia appoggiano con amore la sua battaglia. Ma il figlio Ernesto è la dolorosa spina nel fianco: è un devoto del sogno americano. Sono gli albori di una nuova era e mentre il mondo festeggia la fine della Guerra Fredda, nella famiglia Tagliavini imperversa la battaglia. (Italia, 2021, 91 min.)

Trailer del film:

https://vimeo.com/610939117

Link all’evento Facebook:

https://fb.me/e/1UFJpyGgB

Info e contatti: circoloitaliacubanapoli@gmail.com

Canale Telegram, Profilo Twitter e Pagina Facebook del Circolo ANAIC di Napoli

 

Milano Scritti contro la guerra

Ateneo libertario, Venerdì 27 maggio 2022 alle ore 18, viale Monza n. 255

Conversazione sul pamphlet Scritti contro la guerra di Angelo Gaccione

Interverranno: Gabriella Galzio (poeta), Franco Schirone (storico), Giuseppe Bruzzone (obiettore di coscienza), Alfonso Navarra (portavoce Disarmisti Esigenti), Giovanni Bonomo (avvocato).

Letture poetiche di: Laura Cantelmo, Andrea Diella, Annitta Di Mineo, Donato Di Poce, Antonella Doria, Gabriella Galzio, Giuseppe Puma, Antonio Ricci, Cataldo Russo, Adam Vaccaro.

Musiche di: Antonio Ricci

Donne in Nero contro la guerra

26 maggio 2022 ore 19:00

Piazza del Municipio, Spinea (VE)

Davanti al Municipio di Spinea (Venezia), Piazza Municipio n. 1.

Veglia silenziosa delle “Donne in Nero del Miranese e della Riviera del Brenta” in Piazza del Municipio a Spinea (Venezia), con cartelli contro la guerra, per il disarmo e l’adesione globale al Trattato internazionale per la proibizione delle armi nucleari (TPNW, in vigore dal 22 gennaio 2021), per la questione palestinese e a sostegno dei diritti delle Donne afghane.

Per maggiori informazioni:

Donne in Nero del Miranese e della Riviera del Brenta

Incontro virtuale pubblico sulle scelte di politica sanitaria per la Città di Torino

giovedì 26 maggio – ore 21

Il Decreto Ministeriale n. 71 ormai è legge.

Stabilisce gli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi delle strutture sanitarie territoriale previsti dalla Missione 6 Componente 1 del PNRR – Piano di Ripresa e Resilienza

Il PNRR assegna alla Città di Torino

18 Case della Comunità – una ogni 46.774 abitanti per € 1 648 640,00 ciascuna

6 Ospedali di Comunità – uno ogni 100 000 abitanti € 2 662 000,00 ciascuno

8 Centrali Operative – una ogni 100.000 abitanti per € 465 000,00 ciascuna

da realizzare secondo regole e standard ben precisi di prossimità, accessibilità e partecipazione stabiliti dal PNRR Faldone 2 e confermati dal DM n. 71.

Riteniamo che tali regole e standard non siano rispettati dal Progetto PNRR della Regione Piemonte per la Città di Torino, e che ciò possa pregiudicare il suo accoglimento e relativo finanziamento PNRR – Next Generation UE.

Rischiamo di perdere circa 50 milioni di euro destinati alla medicina territoriale per garantire a tutti/e prevenzione, cura e riabilitazione della salute.

Vittorio AGNOLETTO – Università degli Studi di Milano

Eleonora ARTESIO – ex assessore regionale alla Sanità

Elena RUBATTO – Coordinatrice Primary Health Care

Marco ROMANELLI – ANAAO Assomed Città della Salute di Torino

ne parlano con

l’assessore comunale alle politiche sociali Jacopo ROSATELLI.

l’assessore regionale alla sanità Luigi G. ICARDI *in attesa di conferma

Approfondimenti: https://www.pressenza.com/it/2022/05/incontro-virtuale-pubblico-sulle-scelte-di-politica-sanitaria-per-la-citta-di-torino/

 

Di terra e di pietra. Forme estetiche negli spazi del conflitto, dalla Jugoslavia al presente

Sabato 28 maggio ore 11:30 – 13:00

Rassegna Gutenberg XIX – Fiera del Libro, della Multimedialità e della Musica

Edizione 2022: Alfabeti del mondo nuovo

Gianmarco Pisa (operatore di pace, scrittore)

Liceo Classico Galluppi Catanzaro

Incontro su piattaforma Catanzaroinforma.it

https://gutenbergcalabria.it/eventi/gianmarco-pisa-28-maggio-ore-1130

 

Non c’è più tempo

26 maggio 2022 ore 20:00

ARGOMENTAZIONI SOPRA LO STATO DELLA TUTELA DELL’AMBIENTE: CAMBIAMENTO CLIMATICO – DESERTIFICAZIONE – CONSUMO DEL SUOLO – INQUINAMENTO INDUSTRIALE -DEFORESTAZIONE.

Introduce Nicolò Vignanello (CSI) . – Modera Giovanna Baracchi. Interventi: Andrea Vento, GIGA (gruppo insegnanti di geografia autorganizzati); Laura Tussi: giornalista e scrittice; Fabrizio Cracolici, Memoria e futuro; Luigi Falletti, Tavolo di lavoro “Ambiente” CSI; Davide Cericola, “Ambientalismo”.

– Link per il collegamento – https://meet.google.com/mmz-bkjm-asp

Per maggiori informazioni:

 

Aboliamo la guerra!

SABATO 28 maggio 2022 ALLE ORE 11:00

Torino – Piazza Castello fronte palazzo Madama

Facciamo sentire la voce della maggioranza delle persone che è per la pace e non vuole la guerra.

La guerra è distruzione di ogni forma di vita.

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà per le vittime della guerra.

Condanniamo le violenze e gli stupri sulle donne.

Facciamo nostro l’appello del movimento pacifista ucraino contro la guerra e per una soluzione pacifica del conflitto.

Esprimiamo pieno sostegno ai pacifisti russi che, con grande coraggio (oltre 15.000 arresti), manifestano contro la guerra.

Sosteniamo tutte le iniziative di resistenza nonviolenta alla guerra.

Invitiamo quindi tutte e tutti, ad un nuovo presidio:

. Condanniamo l’aggressione della Russia di Putin all’Ucraina

. Fermiamo la corsa al riarmo

. Chiediamo con forza un urgente negoziato diplomatico

. Sì al cessate il fuoco immediato e al ritiro dei soldati occupanti dall’Ucraina

. Sì all’azione giudiziaria internazionale per i crimini di guerra in Ucraina

. Sì al blocco delle forniture di armi alle parti in conflitto

. Sì all’accoglienza senza discriminazione di chi scappa da qualunque guerra

. No all’aumento delle spese militari*

. No alla minaccia e uso delle armi nucleari

 

La violenza non è il mio destino

28 maggio 2022

Sabato 28 Maggio 2022 ore 16:00. Pro Loco Canzano. Presenta il progetto: It’s up to youth. Ogni giorno è 25 Novembre . Presentazione libro: La violenza non è il mio destino . Presso giardino Il Castellano Canzano. Saluti istituzionali: Avvocata Maria Marsilii, sindaco di Canzano . Dottoressa Simona Piantieri, Dirigente scolastico Istituto comprensivo Margherita Hack . Avvocato Antonio Lessiani Presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Teramo. Dottoressa Maria Cristina Di Gregorio, presidente Proloco Canzano. Intervengono: Tiziana Di Ruscio, autrice. Professoressa Laura Di Filippo, docente criminologia Università di Teramo. Avvocata Cristina Marcone, Presidente cooperativa sociale “L’Elefante” scs . Modera: Avvocata Stefania D’Addario, vicepresidente CPO avvocati Teramo. Referente Laura Tussi . Evento accreditato presso l’ordine degli avvocati di Teramo ai fini dell’aggiornamento professionale.

Per maggiori informazioni:

Tiziana Di Ruscio

Presentazione della rete del Dono a Milano

Domenica 29 maggio, ore 11.00, nell’aula magna di Villa Viva (dentro Villa Litta, nell’omonimo parco – Metro Affori FN – linea gialla), Milano.

La Rete del Dono trae ispirazione dai processi efficienti della Natura e dalla consapevolezza che la Vita stessa è un Dono. La potenza del Dono sta nell’azione del Dare senza condizioni, il suo valore profondo non è nel beneficio per chi lo riceve, ma nel vantaggio evolutivo che emana, in quanto realizza relazioni umane autentiche e massimamente inclusive, poiché tutti possono farne parte.

La Rete del Dono non è una Banca del tempo, né un gruppo di scambio favori o di baratto, ma una rete in cui si esprimono i propri bisogni e offrono i propri doni, come si farebbe in una grande famiglia allargata, senza l’uso del denaro e senza alcuna contabilità, ma solo fondando le relazioni sulla fiducia e sull’Amore per la Vita, nella sua vera essenza.

Se vuoi farne parte, saremo lieti di raccontarti quanto sia semplice, domenica 29 maggio, ore 11.00, nell’aula magna di Villa Viva (dentro Villa Litta, nell’omonimo parco – Metro Affori FN – linea gialla), Milano.

Per saperne di più, gruppo “Donare” su Telegram: https://t.me/donare_italia