Dal concentramento in Ss. Annunziata un corto ironico, combattivo e variegato si è snodato per le vie del centro di Firenze rispondendo alla convocazione generale di sciopero per il clima dei Fridays for Future, questa volta sul doppio tema della guerra e del clima: “No alla guerra, che è causata e aggrava il mutamento del clima – dice Zoe Tartaro, FFF Firenze: “Bisogna ribaltare l’attuale sistema di sfruttamento di risorse e territori. E abbiamo pochissimo tempo”.

Foto di Cesare Dagliana