Bollettino di informazione della redazione di Pressenza sugli eventi della prossima settimana. Inviare le notizie a redazioneitalia@pressenza.com entro la domenica prima dell’evento

 

Civitavecchia oltre il fossile

Il 10 gennaio dalle ore 9:30 la CGIL dà vita ad una iniziativa a larga partecipazione di esperti, associazioni, rappresentanze istituzionali, a sostegno del progetto di energie rinnovabili in sostituzione della riconversione a metano della centrale oggi a carbone di Civitavecchia-Torrevaldaliga Nord. È possibile vedere l’iniziativa su:

https://www.youtube.com/c/CGILRomaLazio

https://twitter.com/CgilRomaelazio

https://www.facebook.com/cgil.lazio

https://www.facebook.com/cgil.romanord

 

Il dividendo della Pace: una proposta di riduzione della spesa militare mondiale

10 Gennaio ore 17:00 > 18:00

Confronto online organizzato da Rete di Pace e Disarmo tra Carlo Rovelli (fisico, promotore dell’appello “Global Peace Dividend” sottoscritto da oltre 60 scienziati e Premi Nobel) e Caterina Del Torto (Rete Italiana Pace e Disarmo), Martina Pignatti Morano (Un Ponte Per), Mao Valpiana (Movimento Nonviolento).

A partire dalla proposta di riduzione bilanciata e collettiva del 2% della spesa militare mondiale promossa alla fine del 2021: «La storia dimostra che è possibile siglare accordi per limitare gli armamenti».
II fondo creato con i risparmi (circa 2mila miliardi) potrebbe rappresentare un «dividendo di pace» che raggiungerebbe 1.000 miliardi di dollari entro il 2030. Si tratta di una cifra molto superiore a quella totale che i Paesi destinano attualmente a tutti i programmi di cooperazione, comprese le Nazione Unite e le sue agenzie. E potrebbe contribuire a contrastare problemi comuni come pandemie, cambiamenti climatici, povertà estrema.

In diretta su YouTube

In diretta su Facebook

In diretta su Twitter

 

Incontro di riflessione e solidarietà per la liberazione di Leonard Peltier

Martedì 11 gennaio 2022 a Milano, presso il circolo Arci “La Scighera” (in via Candiani 131, quartiere Bovisa), con inizio alle ore 21 si svolgerà un incontro di riflessione e di solidarietà per la liberazione di Leonard Peltier. Partecipano:

– Andrea De Lotto, storico animatore del “Comitato di solidarietà con Leonard Peltier” di Milano;

– Marco Sioli, docente di Storia e istituzioni delle Americhe all’Università Statale di Milano.

L’incontro sarà anche l’occasione per presentare l’ultimo numero della rivista “Tepee”, con un articolo dedicato a Leonard Peltier.

Per ulteriori informazioni sull’incontro: sito: www.lascighera.org; tel. e mail: Andrea De Lotto, “Comitato di solidarietà con Leonard Peltier” di Milano, tel. 3490931155, e-mail: bigoni.gastone@gmail.com

 

Torino: Incontro con Carovane Migranti

Martedì 11 gennaio ore 18 al Centro Studi Sereno Regis e su zoom.

Riprendono gli incontri organizzati da Servas Piemonte e Valle d’Aosta in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis di Torino, su argomenti di interesse comune. Quest’anno vogliamo sperimentare la modalità “mista”: sarà cioè possibile partecipare all’incontro in presenza oppure on-line. Al primo incontro, che si svolgerà

Gianfranco Crua ci racconterà l’attività di Carovane Migranti, un insieme di gruppi, associazioni e singoli che da qualche anno organizza marce e manifestazioni per denunciare le condizioni dei migranti.

Per partecipare in presenza è necessario:

  • il possesso del green pass “rafforzato” e l’uso della mascherina FPP2;
  • prenotare inviando una e-mail con almeno 24 ore di anticipo a piemonte@servas.it, indicando nome, cognome e numero di telefono.

Ci piacerebbe dare la possibilità, a chi partecipa in presenza, di fermarsi al termine dell’incontro per un piccolo momento conviviale. Cercheremo quindi di organizzarci nel rispetto dei vincoli derivanti dalla situazione sanitaria. Daremo maggiori indicazioni al riguardo inviando una e-mail la sera prima dell’incontro alle persone prenotate.

Per chi intende partecipare via internet, ecco il link e le credenziali di accesso:

https://us02web.zoom.us/j/82190616119?pwd=YVYyM0g5T1lLTTR3RG80WU5VeU1Ydz09

ID riunione: 821 9061 6119

Passcode: 595212

 

Tassonomia UE: le nostre motivazioni contro l’inserimento di nucleare e gas tra le “fonti sostenibili”. In difesa, in Italia, dei referendum del 2011 sui beni comuni.

12 gennaio 2022 – ore 18:00

Incontro Online, organizzato dai Disarmisti esigenti e Associazione Laudato Si’, con la collaborazione dello Spazio Foppette, dei firmatari dell‘appello per una lotta unica ecologisti-pacifisti-attivisti sociali: vogliamo una tassonomia no nucleare e no gas e una autentica conversione ecologica!

La discussione online, collegata alle mobilitazioni in Europa (e a Milano con presidio contro l’industria di Stato francese pro-atomo, dalle 13:00 alle 15:00 in Foro Buonaparte 31), riguarda l’incompatibilità con la giustizia sociale e ambientale di nucleare e gas; e come fare pressione dal basso perché ci si opponga nelle sedi del Consiglio europeo e del Parlamento europeo.

Presentazione di Andrea Bulgarini. Introduzione di Alfonso Navarra e Mario Agostinelli.

Sono invitati ad intervenire i primi firmatari: Moni Ovadia, Alex Zanotelli, Edo Ronchi, Massimo Scalia, Marco Bersani, Luciana Castellina, Eleonora Evi, Federico Butera, Massimo Serafini, Haidi Gaggio Giuliani, Vittorio Bardi, Ennio La Malfa, Guido Viale, Antonio De Lellis, Keivan Motavalli, Gian Piero Godio, Maurizio Bucchia, Antonella Nappi, Marco Zinno, Rocco Altieri, Sabina Santovetti, Luciano Benini

Conclusioni dei coordinatori: Antonia Sani, Patrizia Sterpetti, Ennio Cabiddu, Daniele Barbi, Oliviero Sorbini, Laura Tussi, Fabrizio Cracolici e Luigi Mosca

Possibilità di domande da parte del pubblico.

Per maggiori informazioni: Alfonso Navarra cell. 340-0736871 – Mario Agostinelli cell. 335-1401703

https://www.disarmistiesigenti.orghttps://www.energiafelice.it

https://us02web.zoom.us/j/85443358187?pwd=R3pabSs2Z25EZzFxK0RnYjVtOEhRQT09

ID della riunione: 854 4335 8187 – Codice di accesso: 2022

 

Webinar sulle centrali nucleari e sui rischi connessi

12 gennaio 2022 ore 21:00

Il seminario online, organizzato da PeaceLink, riguarda il dibattito in corso sulle centrali nucleari. Verranno valutati i rischi ambientali e sanitari, nonché altri aspetti connessi.

Per maggiori informazioni:

https://www.peacelink.it/riunione

 

Cile, il momento della speranza

La clamorosa vittoria di Gabriel Boric, il più giovane presidente mai eletto in Cile, mostra l’affermarsi di una nuova generazione, di una nuova sensibilità legata ai movimenti sociali che in questi anni si sono battuti per l’educazione, l’ambiente, i diritti umani, la non discriminazione, la parità di genere e condizioni di vita degne per tutti. E’ un trionfo che alimenta la speranza di poter costruire un mondo più giusto e umano.

Ne parliamo con Pia Figueroa, della redazione cilena di Pressenza, che ha seguito da vicino tutte le manifestazioni degli ultimi anni, dai movimenti degli studenti al “risveglio cileno” iniziato nel 2019.

Incontro on line giovedì 13 gennaio 2022 alle 21

Organizzato da Pressenza Italia e Argonauti per la pace, Mondo senza Guerre e senza Violenza

Evento FB

 

Difesa di chi e da che cosa?

Webinar sulla direttiva Guerini per la politica industriale della difesa

“ … La direttiva per la politica industriale della difesa intende… delineare gli obiettivi che il Dicastero deve perseguire per fungere da indirizzo e propulsore di questa risorsa essenziale per l’Italia, e per valorizzarne appieno il potenziale politico, tecnologico ed economico… evolvendo da un rapporto tra le Forze Armate e l’industria del tipo “ cliente-fornitore” attraverso una rinnovata sinergia…” (Lorenzo Guerini, ministro della difesa)

13 gennaio 2022 dalle 18.00 alle 20.00

ne parliamo con:

mons. Giovanni Ricchiuti, presidente Pax Christi Italia, vescovo – “Trasformeranno le loro lance in falci – Is.2,4”

Francesco Vignarca, coordinatore Campagne di Rete Italiana Pace e Disarmo – “Gli investimenti nel settore militare e le emergenze sanitarie, economiche, ambientali, sociali”

Antonio Mazzeo, giornalista e saggista “ Strategie nazionali di politica militare/ industriale”

Norberto Julini, coordinatore nazionale Pax Christi – “ Altro che sinergia tra politica ed apparato militar/industriale! Linee e piste di impegno per la pace”

Più info: https://retepacedisarmo.org/evento/difesa-di-chi-e-da-che-cosa/

 

Riunione mondiale di Pressenza

Il 15 e 16 gennaio dalle 14 alle 16 ora italiana ci sarà la riunione internazionale virtuale di Pressenza,
La riunione sarà in inglese con traduzione simultanea all’italiano, è aperta a tutti gli amici di Pressenza.
sarà necessario registrarsi a questo link:
Dopo la registrazione arriverà una mail di conferma con l’informazione per poter partecipare.