Bollettino di informazione della redazione di Pressenza sugli eventi della prossima settimana. Inviare le notizie a redazioneitalia@pressenza.com entro la domenica prima dell’evento

 

Martedì 23 novembre

ore 17 Centro Amilcar Cabral (via San Mamolo, 24 – Bologna),Le biblioteche del Centro Studi Amilcar Cabral e del Centro RiESco del Comune di Bologna nell’ambito della 5.a edizione del Festival delle rete “Specialmente in biblioteca” che ha per titolo “La violenza sulle donne ci riguarda: riflessioni e parole“, promuovono l’incontro:. Migrazioni forzate e violenza di genere . Con la partecipazione di

Barbara Pinelli (docente di Antropologia dei processi migratori presso l’Univ. Roma3),

Chiara Marchetti (Ciac Onlus – Centro Immigrazione Asilo e Coop.ne internazionale),

Consuelo Corradi (Casa delle donne per non subire violenza ONLUS di Bologna),

Silvia Lolli (Progetto Oltre la Strada del Comune di Bologna).

Partecipazione gratuita. Per partecipare è consigliata la prenotazione su:

http://www.centrocabral.com/2138/Migrazioni_forzate_e_violenza_di_genere

 

Martedì 23 novembre : organizzare la speranza

Ci scrive Pax Christi Bologna: “Nella Giornata mondiale dei poveri Papa Francesco invita ad “organizzare la speranza” . Ripeteva un Vescovo vicino ai poveri, don TONINO BELLO: «Non possiamo limitarci a sperare, dobbiamo organizzare la speranza». Se la nostra speranza non si traduce in scelte e gesti concreti di attenzione, giustizia, solidarietà, cura della casa comune, le sofferenze dei poveri non potranno essere sollevate, l’economia dello scarto che li costringe a vivere ai margini non potrà essere convertita, le loro attese non potranno rifiorire. A noi, specialmente a noi cristiani, tocca organizzare la speranza – bella questa espressione di Tonino Bello: organizzare la speranza –, tradurla in vita concreta ogni giorno, nei rapporti umani, nell’impegno sociale e politico. A me fa pensare il lavoro che fanno tanti cristiani con le opere di carità, il lavoro dell’Elemosineria apostolica… Che cosa si fa lì? Si organizza la speranza. Non si dà una moneta, no, si organizza la speranza. Questa è una dinamica che oggi ci chiede la Chiesa.” ( Papa Francesco). Nel prossimo incontro, che si terrà online, avremo due sacerdoti che “organizzano la speranza”: don Mattia Ferrari, cappellano di Mediterranea e don Davide Marcheselli missionario in Congo. L’incontro è per Martedì 23 novembre ore 21 sul tema “Portare il Vangelo e costruire Pace e Giustizia”. L’incontro si svolge online, sul canale Youtube del Punto Pace Bologna https://www.youtube.com/channel/UC6G3i5Fd144Ew63DmgmhOnA

 

Centro Sereno Segis: Ludopedagogy, Play to Change the World

giovedì 25 Novembre | ore 15.3018.00 presso la Sala Poli del Centro Sereno Regis di Torino, Via Garibaldi 13

Ingresso libero con prenotazione su: https://serenoregis.org/evento/ludopedagogy-play-to-change-the-world/

Torino: Disarmare il virus della violenza

giovedì 25 Novembre | ore 18.00 Centro Sereno Regis di Torino, Via Garibaldi 13

Ingresso libero con prenotazione

Presentazione del libro di Pasquale Pugliese, Disarmare il virus della violenza. Annotazioni per una fuoriuscita nonviolente dall’epoca delle pandemie, goWare, 2021
Con l’autore Pasquale Pugliese (online) intervengono Angela Dogliotti, vicepresidente del Centro Studi Sereno Regis e Piercarlo Racca del Movimento Nonviolento

NUdM- Non Una di Meno-𝗖𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗹𝗮 𝘃𝗶𝗼𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗺𝗮𝘀𝗰𝗵𝗶𝗹𝗲 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗲 𝗱𝗼𝗻𝗻𝗲 𝗲 𝗱𝗶 𝗴𝗲𝗻𝗲𝗿𝗲 – 𝟮𝟳 𝗡𝗢𝗩𝗘𝗠𝗕𝗥𝗘: 𝗠𝗔𝗡𝗜𝗙𝗘𝗦𝗧𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗡𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗔𝗟𝗘 𝗔 𝗥𝗢𝗠𝗔

Saremo marea femminista e transfemminista

Perché ci vogliamo vivə e liberə dalla violenza

Perché rifiutiamo una ripresa che cancella le cause e gli effetti della pandemia sulle nostre vite

Perché siamo il grido altissimo e feroce di chi non ha più voce

Il corteo partirà alle ore 14.00 da Piazza della Repubblica, ulteriori info

Love (Pop)

La Comunità Oklaoma presenta il libro Love (pop), commedia semplice in due atti di Paolo Re Domenica 28 novembre h. 17.30 in Via Costantino Baroni a Milano

L’autore dialogherà con l’attore Marco Balbi

Info e prenotazioni: roberta.ranalli@oklahoma.it