39#PalermoỊƞḾovimento. Bloc-News della contronarrazione sociale

19.04.2021 - Redazione Palermo

39#PalermoỊƞḾovimento. Bloc-News della contronarrazione sociale

Rubrica settimanale su eventi e fatti in Sicilia  -a cura RedazionePA-

 

ESC Live! – Salute: non solo Covid

oggi 19 oggi ore 21:00 – Dibattito sul Servizio Sanitario Nazionale

 Dopo 14 mesi dallo scoppio della pandemia dovrebbe essere, ormai, chiaro a tutti come, purtroppo, i sistemi sanitari pubblici non fossero pronti e attrezzati a simili emergenze.
Questo non per colpa, ovviamente, di quel personale sanitario che si è comportato eroicamente in questi mesi. Ma tagli, privatizzazione, aziendalizzazione della sanità hanno fatti scivolare il concetto stesso di diritto alla salute molto in basso nella scala dei valori di questa società.
Alla sua base, fin dalla sua nascita, il sistema sanitario nazionale (Ssn) italiano ha tre principi fondamentali:
– l’universalità, ossia l’estensione delle prestazioni sanitarie a tutta la popolazione;
– l’uguaglianza, l’accesso alle cure senza nessuna discriminazione;
– l’equità, la parità di accesso in relazione a uguali bisogni di salute.

Interverranno sulle tematiche sanitarie:
Giorgio Martinico – Coordinatore dell’Ambulatorio di Quartiere Borgo Vecchio

Franco Ingrillì – Medico specialista in Cardiologia presso l’Ospedale Villa Sofia di Palermo

Domenico Viola – Dottore in Economia e finanza,  fa parte di FEF Academy

Alessandro Crociata – Avvocato esperto in diritto Costituzionale e Presidente di ESC

Presenta e modera: Guido Bonfardeci – Ingegnere civile e ambientale e Portavoce di ESC.

info/events/

 

 

A San Berillo per il diritto alla casa

venerdì 23 ore 10:30 – comunicato  Sportello Sociale San Berillo

Il diritto alla casa è sempre più messo in discussione dalla crisi sociale che la pandemia di Covid19 non ha potuto che aggravare. Tantissime-i-* sono rimaste-i-* e rimarranno nei prossimi mese senza tetto, a fronte di un Comune che rifiuta di dare diritti elementari come quello della residenza, di uno Iacp che non assegna appartamenti, dello sblocco degli sfratti previsto per il 30 Giugno dal Governo Draghi che interesserà migliaia di famiglie e piccole attività.

RISPETTO A TUTTO QUESTO SAREMO IN PIAZZA A SAN BERILLO, VENERDì 23 APRILE (dalle ore 10 30 in poi, angolo Panificio Stella)
PER UNA GIORNATA DI LOTTA E CONTROINFORMAZIONE IN QUARTIERE  info/events/

 

 

“Raniero Panzieri, l’iniziatore dell’altra sinistra”

Venerdì 23 ore 18:00 – Caffè Filosofico “Beppe Bonetti” 

Presentazione del libro curato da Paolo Ferrero (per i tipi di Shake Edizioni). Pubblicato in occasione del quarantesimo anniversario della morte di Raniero Panzieri (stroncato a Torino da un’emorragia celebrale il 17 ottobre 1964), il volume raccoglie testimonianze di amici e compagni intorno alla sua vita di intellettuale e militante. In linea con una tradizione storiografica che ha da sempre dedicato maggiore attenzione a questo particolare aspetto dell’impegno panzieriano, la maggior parte degli interventi si riferisce al periodo torinese (1959-1964), caratterizzato dall’ esperienza della rivista «Quaderni rossi».

In questo appuntamento palermitano, organizzato dal Caffè Filosofico “BeppeBonetti, ne discutono con il curatore: Fabrizio Fasulo (attivista, dottore in filosofia) e Antonio Casano (giornalista, Agenzia.Pressenza). Coordina i lavori Sergio Riggio (Caffè Filosofico B.Bonetti).

diretta online meet.google\pw:yztfjozxrx – l’evento può essere seguito anche sui canali FB  Laboratorio Andrea Ballarò \ Pressenza – Redazione Palermo \ Caffè filosofico B. Bonetti

 

 

Rinvio a giudizio per l’ex ministro dell’interno Matteo Salvini

Comunicato stampa CISSongCooperazioneInternazionaleSudSud   ·

Nel processo all’odio, in cui il #Ciss si è costituito parte civile rappresentato dallo  Studio Legale Avvocato Giorgio Bisagna, il giudice, disponendo il rinvio a giudizio dell’imputato, ha riconosciuto che ci sono tutti gli elementi affinché si abbia un giusto processo.

Non dimentichiamo la presunzione di innocenza di tutte e tutti compreso il Senatore Salvini ma, al contempo, non possiamo che essere soddisfatti perché finalmente si potrà fare chiarezza ed accertare cosa sia accaduto in quei giorni nel #Mediterraneo e quali diritti siano stati negati alle 147 persone salvate dall’Ong Proactiva Open Arms nell’agosto 2019.

 

 

Lettera aperta. Per competenza all’assessore regionale BBCC sulla BCRS

Riceviamo e pubblichiamo la missiva del Prof. Francesco Lo Piccolo, indirizzata all’Assessore Regionale ai Beni culturali che idealmente fa seguito all’articolo di ieri su Pressenza

Sono uno studioso appassionato della storia e delle tradizioni culturali della mia città e della Sicilia. Ho 53 anni e da quando ne avevo 18 frequento assiduamente la Biblioteca Centrale Regione Siciliana per attendere ai miei studi preferiti. La mia assidua frequenza è stata purtroppo interrotta dall’inaspettata chiusura della stessa qualche giorno fa. Ho letto le motivazioni ufficiali ma non vi vedo il carattere della gravità e soprattutto dell’esigenza assoluta. Ho osservato e molto lodato i lavori di adeguamento alle misure AntiCovid che hanno interessato la biblioteca: posso affermare che la funzionalità era quasi perfetta in una situazione generale così difficile.

Da frequentatore anche degli altri archivi e biblioteche, posso affermare che la Biblioteca della Regione è l’unica che offra un servizio librario efficiente nel territorio della Provincia di Palermo. La chiusura della “Bombace” quindi ha privato di fatto tutti gli studiosi della città dell’unico contenitore culturale veramente valido e competitivo della città dove poter fare ricerca e studiare.

Se la normativa attuale in tempo di Covid pone tra i beni essenziali il libro – tanto che le librerie rimangono aperte, la Regione dovrebbe allinearsi, anzi incentivare la lettura e lo studio; attività che, più che mai oggi, costituiscono un’alternativa alla dura segregazione casalinga quotidiana.

Pertanto, egregio assessore, se le sedi di studio statali e comunali restano aperte perché chiudere la nostra bella biblioteca?

Se lo chiede uno studioso che da anni, quando vi mette piede, leggendo il motto che campeggia nello scalone d’ingresso, commenta quanto sia realmente riscontrabile nella sua vita: ADVERSIS PERFUGIUM SECUNDIS ORNAMENTUM (Lo studio è rifugio nelle circostanze contrarie della vita e decoro a quelle favorevoli).

Assessore, Palermo ha una sola Biblioteca degna di questo nome e che può concorrere con le grandi biblioteche italiane ed è la “Bombace”. Ce la riapra perché cittadini come me hanno fame di cultura, fame accentuata da questo periodo terribile che attraversiamo.

Francesco Lo Piccolo

 

 

Progetto “Dalle parole ai fatti”: 𝑵𝒂𝒕𝒊 𝒑𝒆𝒓 𝑳𝒆𝒈𝒈𝒆𝒓𝒆 𝒆 𝑵𝒂𝒕𝒊 𝒑𝒆𝒓 𝒍𝒂 𝑴𝒖𝒔𝒊𝒄𝒂

Report sul primo laboratorio del Centro di Solidarietà Messina FARO

Si è tenuto presso la Bib lioteca “Lorenzo Chiofalo” – Furnari, il primo laboratorio Nati per Leggere e Nati per la Musica nell’ambito del progetto “𝑫𝒂𝒍𝒍𝒆 𝒑𝒂𝒓𝒐𝒍𝒆 𝒂𝒊 𝒇𝒂𝒕𝒕𝒊 – 𝑪𝒖𝒔𝒕𝒐𝒅𝒊𝒂𝒎𝒐 𝒍𝒖𝒐𝒈𝒉𝒊, 𝒎𝒆𝒎𝒐𝒓𝒊𝒆, 𝒔𝒖𝒐𝒏𝒊 𝒆 𝒕𝒓𝒂𝒅𝒊𝒛𝒊𝒐𝒏𝒊”, ideato e realizzato dal Centro di Solidarietà Messina FARO. di Messina, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e dal Centro per il libro e la lettura.

Grande entusiasmo fra i 𝟮𝟬 𝗽𝗶𝗰𝗰𝗼𝗹𝗶 𝗽𝗿𝗼𝘁𝗮𝗴𝗼𝗻𝗶𝘀𝘁𝗶 del laboratorio (suddivisi in più turni) che, con tanto di mappa riprodotta e binocolo, sono andati “𝘼 𝙘𝙖𝙘𝙘𝙞𝙖 𝙙𝙚𝙡𝙡’𝙊𝙧𝙨𝙤” leggendo, cantando, riproducendo suoni della natura e toccando con mano gli elementi naturali del bosco.

Le attività dei laboratori sono state guidate dalle volontarie Serenella Catalano, Cinzia Paratore e Lucia Rizzo (Nati per Leggere Furnari).

I laboratori destinati ai bambini da 0 a 6 anni, con la presenza di almeno un genitore secondo i programmi NpL e NpM riconosciuti dal MIUR, sono un’azione del progetto volta a 𝙛𝙖𝙫𝙤𝙧𝙞𝙧𝙚 𝙡𝙖 𝙙𝙞𝙛𝙛𝙪𝙨𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙡𝙚𝙩𝙩𝙪𝙧𝙖 𝙖𝙙 𝙖𝙡𝙩𝙖 𝙫𝙤𝙘𝙚 𝙚 𝙡’𝙖𝙨𝙘𝙤𝙡𝙩𝙤 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 𝙢𝙪𝙨𝙞𝙘𝙖 quali elementi fondamentali di sviluppo affettivo, cognitivo e armonico per il bambino e costituiscono, inoltre, un’opportunità d’intervento nella prevenzione dei disagi e del divario sociale.

Al prossimo laboratorio! [ulteriori info]

 

 

la rubrica settimanale è soggetta ad aggiornamenti: per segnalazioni, contributi, comunicati stampa scrivere a pressenza.redazionepalermo@gmail.com 

 

 

Categorie: Comunicati Stampa, Cultura e Media, Diritti Umani, Educazione, Migranti, Salute
Tags: , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.