Pace e giustizia per il Myanmar

18.03.2021 - Centro Gandhi - Redazione Italia

Pace e giustizia per il Myanmar
(Foto di Global Voices)

Il Centro Gandhi – Associazione per la Nonviolenza condanna con forza l’efferata violenza perpetrata dalla giunta militare contro il popolo del Myanmar e sostiene spiritualmente e politicamente la lotta dell’opposizione nonviolenta per il ritorno della democrazia nel paese.

Nessun opportunismo geopolitico può giustificare la repressione: la violenza è sempre muta.

Vogliamo ricordare a tutti le parole di Hannah Arendt: “La pratica della violenza, come ogni azione, cambia il mondo, ma il cambiamento più probabile è verso un mondo più violento.”

Che la violenza possa essere sconfitta, in ogni contesto essa emerga, che possa essere considerata sempre un male in sé, non un’opportunità tra le altre.

Pace e giustizia per il Myanmar!

Centro Gandhi

 

Categorie: Asia, Comunicati Stampa, Diritti Umani, Nonviolenza
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.