Vittorio Agnoletto: “ Bene le dichiarazioni del Ministro Speranza sui vaccini bene di tutti, ma occorrono impegni precisi del Governo per ‘scavalcare’ i brevetti, produrre le dosi necessarie a e spezzare il pesante ricatto di BIG PHARMA sulla salute.

Bene le dichiarazioni del ministro Roberto Speranza, sui vaccini bene di tutti, con un no deciso alla proprietà esclusiva dei brevetti, ma occorre andare oltre e fare scelte precise”, ha detto Vittorio Agnoletto, medico, portavoce della Campagna Europea Diritto alla Cura. Nessun Profitto sulla Pandemia-Right2Cure #NoprofitOnPandemic.

Chiediamo al Ministro Speranza -ha aggiunto- di essere conseguente con azioni concrete: il Governo deve assumere due impegni precisi: in primo luogo, votare a favore della proposta di Sud Africa e India, sostenuta da oltre 100 Paesi del Sud del mondo, di applicare una moratoria sui brevetti relativamente a vaccini COVID. L’occasione è a brevissima scadenza, il 1 marzo, con la riunione del Consiglio generale della Organaizzazione Mondiale del Commercio e la riunione l’11 marzo del Consiglio Generale dei TRIPS, gli accordi sulla proprietà intellettuale , sempre nell’ambito dell’Organizzazione Mondiale del Commercio. Ma c’è un secondo passaggio immediatamente praticabile attraverso il ricorso alle licenze obbligatorie che, in base alla clausola di salvaguardia degli accordi TRIPS , permette a un Paese di scavalcare un brevetto e di avviare direttamente la produzione dei vaccini in aziende tecnologicamente adeguate, in casi di estrema necessità come quello che stiamo vivendo”.

Sono questi gli stessi obiettivi al centro della Campagna Europea www.noprofitonpandemic.eu\it – Nessun Profitto dalla Pandemia, a sostegno della petizione europea ICE , Iniziativa Cittadini Europei, per la raccolta di un milione di firme in EU e 180.000 in Italia, che in Italia coinvolge 43 organizzazioni e associazioni e personalità di prestigio del mondo scientifico, culturale e sociale.

Ad oggi, sono 62 le organizzazioni aderenti al Comitato Italiano per l’Iniziativa Cittadini Europei “Per il diritto alla cura, nessun profitto sulla pandemia”, di cui diamo l’elenco qui sotto.

Questi i componenti delComitato promotore Italiano:Vittorio Agnoletto, Silvio Garattini, Don Ciotti, Gino Strada, Maria Bonafede, Raffaella Bolini, Marco Bersani, Monica Di Sisto; Roberto Morea e Riccardo Petrella. Franco Cavalli, svizzero, oncologo, già presidente dell’Unione Internazionale contro il Cancro, partecipa al Comitato italiano come invitato d’onore,

Per maggior informazioni sulla campagna: Per firmare la petizione: www.noprofitonpandemic.eu/it


ELENCO ADERENTI AL COMITATO ITALIANO AL 24 FEBBRAIO

    1. ACEA
    2. ACLI
    3. ACS
    4. ACU – ASSOCIAZIONE CONSUMATORI UTENTI
    5. AGORÀ DELLA TERRA
    6. ARCI
    7. ASSISTENZA SOCIOSANITARIA
    8. ASSOCIAZIONE CITTADINI DEL MONDO
    9. ASSOCIAZIONE DOSSETTI
    10. ASSOCIAZIONE MEDICI PER L’AMBIENTE
    11. ASSOCIAZIONE LAUDATO SI’
    12. AOI – ASSOCIAZIONE ONG ITALIANE
    13. ASSOCIAZIONE PER UN’EUROPA DEI POPOLI
    14. ASSOCIAZIONE PLANET 2084 ONLUS
    15. ATTAC ITALIA
    16. CGIL
    17. CIPSI
    18. CISL
    19. CNCA
    20. COBAS
    21. COMITATO ROMANO PER LA DIFESA DELLA COSTITUZIONE
    22. COMITATO STOP TTIP UDINE
    23. CDC – COORDINAMENTO PER LA DEMOCRAZIA COSTITUZIONALE
    24. DICO 32
    25. EMERGENCY
    26. FISH – FEDERAZIONE IT. PER IL SUPERAMENTO DELL’HANDYCAP
    27. FORUM ACQUA
    28. FORUM GORIZIA
    29. FORUM PER IL DIRITTO ALLA SALUTE
    30. GRUPPO ABELE
    31. GRUPPO PALLADE
    32. GRUPPO SOLIDARIETA’
    33. IFE ITALIA
    34. IL MANIFESTO
    35. INTERSOS
    36. LABORATORIO ANDREA BALLARO’
    37. LA SINISTRA LEGNANO IN COMUNE
    38. LA VIA LIBERA
    39. LEFT
    40. LIBERA
    41. LILA NAZIONALE
    42. MDP/ART.1
    43. MEDICINA DEMOCRATICA
    44. OXFAM
    45. PARTITO DEL SUD
    46. POTERE AL POPOLO INTERNAZIONALE
    47. PRC
    48. PRESA DIRETTA – RAI
    49. PUNTO ROSSO
    50. RADIO POPOLARE
    51. RETI DI PACE
    52. SINISTRA ANTICAPITALISTA
    53. SINISTRA EUROPEA
    54. SINISTRA ITALIANA
    55. SID – SOCIETY FOR INTERNATIONAL DEVOLPMENT
    56. SIMM – SOCIETA’ IT. DI MEDICINA DELLE MIGRAZIONI
    57. SOS SANITA’
    58. TRANSFORM! ITALIA
    59. UIL
    60. UN PONTE PER
    61. USB
    62. VERDI