Oggi 22 Dicembre nuova mobilitazione dell’ampio cartello di associazioni e gruppi che fanno capo alla “società della cura”; in tutta Italia le persone che fanno parte di questa nuova rete si sono mobilitate per consegnare al Governo un regalo di Natale da 175 Miliardi per uscire dalla crisi creata da questo sistema iniquo, neoliberale, capace solo di generare insicurezza e povertà.

Il “regalo” è un piano dettagliato su come destinare le risorse al bene comune e non agli interessi particolari; il frutto di un grande lavoro collettivo di raccordo fra saperi e proposte di reti, campagne, movimenti, associazioni, esperti per individuare dove prendere le risorse e a cosa destinarle.

A Roma i militanti hanno montato davanti Montecitorio un albero di Natale con l’intento di informare la popolazione e i parlamentari di questa iniziativa,