Firenze: intitolare ad Alexander Langer la passerella dell’Isolotto

09.12.2020 - Redazione Toscana

Firenze: intitolare ad Alexander Langer la passerella dell’Isolotto
(Foto di Di Sailko - Opera propria, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1032148)

“Intitolare ad Alexander Langer la passerella dell’Isolotto” come ricordo di un ecologista e uomo di pace, concittadino acquisito, scomparso 25 anni fa proprio a Firenze  E’ la proposta lanciata con un petizione online dalla Piccola Scuola di Pace dell’Isolotto “Gigi Ontanetti”, dall’associazione Ecolobby e dal movimento Extinction Rebellion Firenze e rivolta al Consiglio Comunale e al Sindaco di Firenze. Fino ad oggi la petizione ha raccolto la firma di 240 cittadine e cittadini.

Langer, si ricorda nella petizione, “originario dell’Alto Adige, studiò Giurisprudenza all’Università di Firenze e qui entrò in contatto con personalità come Giorgio La Pira, Ernesto Balducci e  Lorenzo Milani, nonché con la Comunità di Base dell’Isolotto e  Enzo Mazzi. Langer è stato tra le principali personalità del movimento ecologista italiano ed è stato uomo di pace ai tempi delle guerre nei Balcani e già negli anni novanta parlava della necessità di una “conversione ecologica”: oggi l’urgenza di questa scelta è sotto gli occhi di tutti”.

“Langer si considerava un costruttore di ponti tra comunità divise – conclude la petizione – per questo sarà bello ricordare la sua figura intitolandogli il  ponte ciclo-pedonale che unisce il Parco della Cascine, polmone verde di Firenze, al quartiere che ha accolto l’esperienza della Comunità dell’Isolotto e che ospita la Piccola Scuola di Pace Gigi Ontanetti”.

Con la petizione si vuole anche appoggiare la mozione  consiliare “per l’intitolazione di un luogo altamente simbolico a Alexander Langer”, primi proponenti Renzo Pampaloni e Donata Bianchi, che sarà discussa venerdi 11 dicembre dalla Commissione Cultura e che chiede di intitolare a Langer “un luogo simbolico. preferibilmente un ponte, affinché possa essere adeguatamente ricordato come costruttore di dialogo con gli uomini e con la natura”.
La petizione è ancora aperta alle firme ed è raggiungibile all’indirizzo  https://tinyurl.com/petizione-Langer

 

 

Per ulteriori informazioni:

Giovanni Scotto (347 9048963), Università di Firenze – giovanni.scotto@unifi.it

Maurizio Da Re – maurizio.dare@gmail.com

 

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Nonviolenza
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.