Il Perù si è svegliato

17.11.2020 - Lima, Perù - Redacción Perú

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese

Il Perù si è svegliato
Foto di Mary Ines Salas

Da lunedì scorso, quando il presidente Martin Vizcarra è stato destituito dal suo incarico, i giovani del Perù, solitamente molto apatici nei confronti della politica, hanno organizzato quotidianamente proteste su tutto il territorio e contro il governo del nuovo presidente Manuel Merino, diventato uno dei politici più impopolari del Paese, dopo aver orchestrato la destituzione di Vizcarra dal Parlamento.

Con lo slogan “Il Perù si è svegliato” e altre forme di espressione non violenta, migliaia di giovani stanno ancora manifestando in tutte le città. Queste proteste di massa a livello nazionale che rifiutano la rimozione di Vizcarra, esprimono anche il disappunto e il rifiuto della classe politica in generale.

Le foto e il video sono di Mary Inés Salas:

 

 

Categorie: Fotoreportages, Giovani, Politica, Sud America, Video
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort