Fermiamo i crimini contro l’umanità dei governi europei

04.07.2020 - Catania - Redazione Italia

Fermiamo i crimini contro l’umanità dei governi europei
(Foto di https://www.facebook.com/sosmeditalia/)

Denunciamo la vergognosa disumanità di Frontex e dei governi della Fortezza Europa, in grado solo di monitorare con mezzi aerei i frequenti naufragi che avvengono nel Mediterraneo e, quando intervengono, è per dare indicazioni ai criminali della Guardia costiera libica per sequestrare e respingere migliaia di donne,bambini e uomini nei lager libici.

Il governo italiano, con il pretesto del Coronavirus, ha dichiarato porti non sicuri quelli italiani, inaugurando in Sicilia la dispendiosa e demagogica esperienza degli hot spot galleggianti, con il denaro sprecato si potrebbero accogliere in questa stagione migliaia di persone, invece si cercano ridicoli pretesti per boicottare la preziosa attività delle navi umanitarie delle ONG

Da 9 giorni la SOS Méditerranée vaga al largo di Pozzallo con 180 migranti a bordo ed i governi maltese ed italiano sanno solo giocare a scaricabarile.

Facciamo appello alle associazioni solidali a impedire che i/lei migranti salvati debbano subire ulteriori sofferenze per colpa di un vergognoso razzismo istituzionalizzato, che sta imbarbarendo ampi settori sociali.

Che la Sicilia solidale si apra all’accoglienza delle sorelle e dei fratelli migranti di SOS Méditerranée SUBITO!

Rete Antirazzista catanese ; CarovaneMigranti ; Campagna LasciateCIEntrare

Catania, 4 luglio 2020

Categorie: Comunicati Stampa, Migranti
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.