Povertà e ricchezza: nuovi video su Aftercovid

21.04.2020 - Silvia Nocera

Povertà e ricchezza: nuovi video su Aftercovid

La questione economica è il tema che, insieme agli aspetti sanitari della pandemia in atto, riempie i media e internet. È certamente un argomento chiave di questo momento e molti intellettuali ed economisti stanno cercando di far riflettere sulla relazione fra il disastro sanitario causato dal Covid-19 e il modello economico attuale, che ha tagliato le spese degli stati per la salute, lasciandoli impreparati a un simile evento.

Nel Canale Youtube “Aftercovid – the new future”, nella sezione MAI PIU’ si affronta il tema della povertà e della ricchezza dal punto di vista delle credenze che si sono installate nella mente della maggior parte delle persone. Affinché il futuro sia diverso è necessario iniziare a mettere in discussione alcune cose a cui abbiamo creduto ciecamente finora. Il primo atto da fare è un interiore.

Ma ci sono proposte ed esperienze che dimostrano che si può passare a un sistema diverso anche usando le strutture attuali?

Nella sezione MONDO NUOVO (https://www.youtube.com/playlist?list=PLoN28GbCu5aD3VnmaDCYgk9taPWD_u7eL) si possono trovare alcuni video interessanti del noto economista Muhammad Yunus, che da decenni ha promosso il microcredito in Bangladesh. Yunus ha dimostrato che i meccanismi finanziari si possono utilizzare anche con differenti priorità, che un cambiamento di modello è possibile anche a partire dalla situazione attuale.

Categorie: Umanesimo e Spiritualità
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.