Sardine a Roma, piazza San Giovanni stracolma. Gli organizzatori: “Obiettivo raggiunto”

14.12.2019 - Roma - Articolo 21

Quest'articolo è disponibile anche in: Greco

Sardine a Roma, piazza San Giovanni stracolma. Gli organizzatori: “Obiettivo raggiunto”
(Foto di Jasmine Cristallo – Sardine di Roma)

Una piazza San Giovanni così piena non si vedeva da un po’. Il luogo simbolo delle manifestazioni nazionali a Roma ha ospitato migliaia di partecipanti alla giornata delle Sardine nella capitale. Niente palco, niente comizi ma, in compenso, tantissimi volti noti mescolati alle famiglie normali, ai bambini, ai tantissimi giovani.

E poi, di nuovo, si sente “Bella ciao”, l’Inno di Mameli, cori ritrovati che erano lì a rappresentare un movimento che contrasta le parole d’odio e la paura. E soprattutto c’era tanta voglia di riaffermare la democrazia in questo paese. Il fondatore del movimento, Mattia Santori, ha detto che è stato raggiunto l’obiettivo di riempire la piazza e che adesso si può partire verso nuovi traguardi. “L’idea era cambiare un po’ la percezione della politica in questi anni”.

C’erano anche le cosiddette “Sardine nere” che chiedono l’abolizione del decreto sicurezza. Ma soprattutto c’era un’aria nuova che mette distanza con la valanga di odio che si è vista negli ultimi mesi sia in rete che nella realtà.

 

Categorie: Europa, Politica
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.