Porti aperti, salvare vite non è un reato!

08.07.2019 - Milano - Redazione Italia

Porti aperti, salvare vite non è un reato!
(Foto di https://www.facebook.com/events/329788617901373/?notif_t=plan_admin_added¬if_id=1562441442534781)

Tutti i giorni fino a giovedì 1° agosto

Piazza Duomo angolo via Mercanti dalle 19.30 alle 21.30

Organizzato da Milanosenzafrontiere e Centro Sociale Cantiere

I partecipanti al presidio “Fateli sbarcare subito” indetto in solidarietà col veliero Alex di Mediterranea e con le persone da loro soccorse hanno deciso di costituirsi come gruppo permanente che si mobiliti ogni qualvolta ci saranno dei problemi quando le navi della società civile salvano delle persone.

Saremo l’equipaggio di terra di tutte queste navi.

#equipaggioditerra

Abbiamo definito un appuntamento fisso tutti i giorni in piazza Duomo angolo via Mercanti dalle 19.30 alle 21.30.

Questo luogo diventa la base di ritrovo dell’equipaggio di terra. E si tratta di riempirlo con eventi musicali, performance artistiche, spettacoli teatrali, comizi, e tutto ciò che possa aiutare a capire perché è così importante schierarsi dal lato di chi mette in primo piano la vita umana.

Chiediamo a tutti gli artisti disposti a collaborare con questa iniziativa di contattarci tramite Messenger.Lo stesso vale per chi volesse essere inserito nel gruppo whatsapp “Porti aperti”.

https://www.facebook.com/events/329788617901373/?notif_t=plan_admin_added&notif_id=1562441442534781

Categorie: Europa, Migranti
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 14.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.