Il potere delle lobby israeliane non ha rivali

23.03.2019 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

Il potere delle lobby israeliane non ha rivali

I Sionisti si vantano apertamente del potere delle lobby israeliane, ma chiunque altri faccia cenno a quel potere è criminalizzato come anti-Semita.

di Paul Craig Roberts, pubblicato in origine qui.

 

I Sionisti si vantano apertamente del potere delle lobby israeliane, ma chiunque altri faccia cenno al potere delle lobby israeliane è etichettato come anti-Semita.Si pretende che noi accettiamo il potere delle lobby, e che non ce ne lamentiamo mai.

Questo documentario, preparato per essere diffuso da Al Jazeera — https://www.youtube.com/watch?v=xcnSDsUkEVw&eType=EmailBlastContent&eId=c9da6fa6-ce81-4102-a54b-2216a90ba156  — dimostra lo straordinario potere delle lobby israeliane in due modi:  

Primo: è composto di registrazioni fatte da un giornalista ebreo che si è mescolato a organizzazioni sioniste e ha registrato l’autocompiacimento e il vanto di agenti sionisti israeliani e statunitensi sulla propria capacità di distruggere persone che criticano Israele e difendono i Palestinesi, e di imporre il potere ebraico sul Congresso, sui media, e sulle università degli USA.  Non c’è dubbio che la lobby sionista sia estremamente potente. L’ex deputato statunitense Jim Moran descrive come la lobby israeliana abbia stroncato la sua carriera dopo 24 anni al Congresso, non per aver criticato Israele ma solamente per essersi opposto a guerre degli USA che Israele considerava essere fatte a proprio vantaggio.

Secondo: la lobby israeliana è riuscita a bloccare la trasmissione del documentario preparato per l’agenzia araba (Al Jazeera).

Dopo molto tempo il documentario (di 4 ore) è stato fatto passare su Internet e si può vedere all’indirizzo sopra riportato.
Per una versione ridotta, di un’ora, vedere: https://ifamericaknew.org/TheLobby/?eType=EmailBlastContent&eId=c9da6fa6-ce81-4102-a54b-2216a90ba156&eType=EmailBlastContent&eId=c9da6fa6-ce81-4102-a54b-2216a90ba156 

Non appena la lobby israeliana riuscirà nella sua campagna globale volta a criminalizzare ogni critica di Israele, anche quei due video scompariranno da Internet.  http://www.unz.com/audio/gunsbutter_the-global-campaign-to-criminalize-criticism-of-israel-402/ 

 

Traduzione dall’inglese di Leopoldo Salmaso

 

 

Categorie: Cultura e Media, Economia, Internazionale, Medio Oriente, Opinioni, Questioni internazionali
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.