Zimbabwe: arrestato pastore Mawarire, uno dei leaders della protesta

16.01.2019 - Agenzia DIRE

Zimbabwe: arrestato pastore Mawarire, uno dei leaders della protesta
Ad Harare, in Zimbabwe, la polizia ha arrestato il pastore protestante e attivista Evan Mawarire, che aveva lanciato questa settimana una mobilitazione contro l’aumento del costo del carburante e la crisi economica.
L’avvocato Beatrice Mtetwa, che ha assistito all’arresto, ha detto alla stampa che Mawarire potrebbe essere accusato di incitamento alla violenza pubblica.
Lo sciopero generale indetto dal religioso insieme al presidente dell’Unione dei sindacati (Zctu), Peter Mutasa, è entrato oggi nel suo terzo e ultimo giorno. Le manifestazioni hanno raggiunto diverse città del Paese, sfociando talvolta in scontri che hanno portato, secondo Amnesty International, alla morte di almeno otto persone e all’arresto arbitrario di 200.
I dimostranti chiedono di tornare ai pagamenti esclusivamente in dollari americani e di abbassare il prezzo del carburante, più che raddoppiato da domenica scorsa.
Categorie: Africa, Politica
Tags: , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Sciopero femminista globale

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.