Epifania: comunità cristiana e musulmana assieme, beati i costruttori di pace

07.01.2019 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Epifania: comunità cristiana e musulmana assieme, beati i costruttori di pace
(Foto di Focsiv)

Dopo la tavolata romana senza muri di ottobre, Focsiv ha partecipato, in occasione dell’Epifania, all’incontro della comunità cristiana e musulmana di Anguillara Sabazia.

Al termine della celebrazione eucaristica la comunità cristiana ha accolto nella chiesa della parrocchia Regina Pacis la comunità musulmana per pregare insieme per un mondo di pace fondata sulla giustizia sociale.

In seguito nel giardino della parrocchia è stato piantato un albero di ulivo donato dalla comunità musulmana, mentre la comunità cristiana ha donato una lampada con la luce di Betlemme, con l’iscrizione “beati i costruttori di pace”.

La pace si costruisce con l’impegno alla reciproca accoglienza, alla convivenza per la costruzione del bene comune.

Da Anguillara Sabazia un invito perchè le comunità cristiane e musulmane in 10, 100, 1000 città italiane camminino unite per dimostrare che la pace è possibile. Le religioni hanno la grande responsabilità di seminare reciproca conoscenza, comprensione e collaborazione per il bene comune, contrastando la retorica della paura, del rancore e della violenza.

Oggi più che mai indispensabile di fronte a una politica che divide e discrimina.

Articolo di Focsiv

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Pace e Disarmo
Tags: , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.