Su invito dei movimenti nazionali pacifisti e nonviolenti e per iniziativa dei gruppi e comitati locali anche quest’anno si è celebrato il 4 novembre pacifista in ricordo dell’#inutile strage. Con particolare vigore dato il perdurare di numerose guerre in cui è coinvolta anche l’Italia a vario titolo, sia come esercito sia come produttrice di armi, nonostante l’articolo 11 della Costituzione.

Nella foto a Cagliari si ricorda di fronte al monumento al Milite Ignoto, nonostante la pioggia battente, che nell’isola si producono armi che vengono vendute all’Arabia Saudita e servono per bombardare civili inermi in Yemen.