La Nuova Zelanda ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari

01.08.2018 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese, Tedesco

La Nuova Zelanda ratifica il Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari
L'Ambasciatore Craig Hawke mentre deposita lo strumento di ratifica

L’ambasciatore neozelandese Craig Hawke, rappresentante permanente presso l’Onu a New York, ha depositato lo strumento per la ratifica del Trattato si Proibizione delle  armi nucleari (TPAN) nel corso di una cerimonia svoltasi ieri, 31 luglio, alle 17 ora locale (le 9 di questa mattina). La sezione neozelandese Aotearoa di ICAN si complimenta con tutti coloro che hanno lavorato per raggiungere questo importante traguardo.

La Nuova Zelanda è il 14° paese a ratificare il TPNW, che entrerà in vigore 90 giorni dopo la ratifica da parte di 50 paesi.

Ulteriori informazioni sul TPNW, tra cui l’esame del trattato internazionale da parte della commissione ad hoc per gli affari esteri, la difesa e il commercio, si possono trovare sul sito di ICAN Aotearoa New Zealand, http://www.icanw.org.nz.

Categorie: Oceania, Pace e Disarmo
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.