Il sindaco-rifugiato di Sheffield vieta la città a Trump: “E’ un rifiuto umano”

05.07.2018 - Agenzia DIRE

Il sindaco-rifugiato di Sheffield vieta la città a Trump: “E’ un rifiuto umano”

Finché sarò sindaco, Donald Trump a Sheffield non verrà: parola di Magid Magid, il sindaco più giovane d’Inghilterra, un paese che lo ha accolto profugo della Somalia quando aveva appena quattro anni.

La “messa al bando”, riferisce l’emittente ‘Bbc’, è stata annunciata nel corso di una riunione del Consiglio comunale. Secondo Magid, che in testa aveva un sombrero in segno di solidarietà con il Messico e i suoi migranti respinti alla frontiera statunitense, Trump “è un rifiuto umano e per questo gli è vietato l’ingresso nell’area metropolitana di Sheffield”.

I media britannici si interrogano sulla validità del bando, che potrebbe essere applicato in occasione di una prossima visita del presidente americano. É stato però lo stesso Magid a suggerire una soluzione legittima sul piano procedurale e giuridico. Il divieto, ha detto il sindaco, 28 anni, esponente dei Verdi, può essere introdotto dal Consiglio nel suo complesso “attraverso un dibattito democratico al termine del quale siano condannate le opinioni di un individuo o di un’organizzazione”.

Categorie: Diritti Umani, Politica
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.