Slovacchia: cade il governo Fico, ma niente elezioni

15.03.2018 - East Journal

Slovacchia: cade il governo Fico, ma niente elezioni
(Foto di youtube)

Il primo ministro slovacco Robert Fico ha dato le dimissioni. Lo aveva annunciato il 14 marzo. Era stato Most-Híd, partito nella coalizione di governo a chiederne le dimissioni. Dopo giorni di contrattazione il primo ministro è riuscito a scongiurare lo spettro delle elezioni anticipate e a negoziare un nuovo governo con un nuovo primo ministro, ma con la stessa coalizione.

La fine del governo Fico segue alle proteste per l’uccisione del giornalista investigativo Ján Kuciak e della fidanzata Martina Kušnírová. Nei giorni precedenti avevano già dato le dimissioni il ministro degli interni Robert Kaliňak e quello della cultura Marek Maďarič. Fico si è lamentato dei media e dell’opposizione, definita “bocche politiche larghe”, che a suo dire hanno usato la morte dei giovani come scusa per farlo fuori.

Il primo ministro ha dichiarato di: “Essere pronto a dare le dimissioni per risolvere la crisi politica.” Fico ha chiesto rassicurazioni da parte del presidente della repubblica Andrej Kiska, tra cui il rispetto dei risultati elettorali del 2016. Il presidente della repubblica ha confermato che il nuovo primo ministro sarà il vicepremier Peter Pellegrini. Fico resterà leader di SMER-SD.

Gian Marco Moisé

Categorie: Europa, Politica
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.