La Marcia indigena è arrivata Quito, Ecuador

13.12.2017 - Quito, Ecuador - Redacción Ecuador

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

La Marcia indigena è arrivata Quito, Ecuador

Reportage fotografico di Juan Diego Montenegro

La Confederazione delle Nazionalità Indigene dell’Ecuador (Conaie) ha organizzato la marcia che ha raggiunto Plaza Grande a mezzogiorno di lunedì 11 dicembre 2017. Durante questa giornata, nel corso del pomeriggio, i leader indigeni hanno avuto un incontro con il Presidente Lenín Moreno per chiedergli dei risultati concreti, a fronte dei quali hanno ottenuto la promessa di cessazione delle concessioni minerarie.

Gli indigeni, oltre a voler frenare l’estrattivismo, chiedono anche che la Città Interculturale di Las Nacionalidades sia costruita sulle terre dell’ex hacienda Té Zulay a Pastaza, così come la concessione di amnistie che sono state depositate presso la Commissione Giustizia dell’ Assemblea Nazionale.

Traduzione dallo spagnolo di Matilde Mirabella

Categorie: Diritti Umani, Ecologia ed Ambiente, Economia, Fotoreportages, Non discriminazione, Nonviolenza, Politica, Popoli originari, Sud America
Tags: ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Forum Umanista Europeo 2018

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.