La Marcia indigena è arrivata Quito, Ecuador

13.12.2017 - Quito, Ecuador - Redacción Ecuador

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

La Marcia indigena è arrivata Quito, Ecuador

Reportage fotografico di Juan Diego Montenegro

La Confederazione delle Nazionalità Indigene dell’Ecuador (Conaie) ha organizzato la marcia che ha raggiunto Plaza Grande a mezzogiorno di lunedì 11 dicembre 2017. Durante questa giornata, nel corso del pomeriggio, i leader indigeni hanno avuto un incontro con il Presidente Lenín Moreno per chiedergli dei risultati concreti, a fronte dei quali hanno ottenuto la promessa di cessazione delle concessioni minerarie.

Gli indigeni, oltre a voler frenare l’estrattivismo, chiedono anche che la Città Interculturale di Las Nacionalidades sia costruita sulle terre dell’ex hacienda Té Zulay a Pastaza, così come la concessione di amnistie che sono state depositate presso la Commissione Giustizia dell’ Assemblea Nazionale.

Traduzione dallo spagnolo di Matilde Mirabella

Categorie: Diritti Umani, Ecologia ed Ambiente, Economia, Fotoreportages, Non discriminazione, Nonviolenza, Politica, Popoli originari, Sud America
Tags: ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.