Contro la schiavitù dei migranti in Libia! Chiudiamo i mercati degli schiavi!

24.11.2017 - Redazione Italia

Contro la schiavitù dei migranti in Libia! Chiudiamo i mercati degli schiavi!
(Foto di Medici senza Frontiere)

Attualmente, in Libia, i migranti sono venduti in veri e propri mercati di schiavi.

Migliaia di uomini, donne e bambini, provenienti dall’Africa occidentale e in transito in Libia, sono venduti in questi mercati di schiavi, per poi essere sottoposti a lavoro forzato o allo sfruttamento sessuale (stupro, prostituzione forzata). Queste persone sono vendute come fossero merci, il cui costo è compreso tra i 200 e i 500 dollari.

I migranti, che provengono principalmente da Nigeria, Senegal o Gambia, vengono catturati mentre si muovono nel nord della Libia, da dove provano a raggiungere l’Europa, attraversando il Mediterraneo. Durante questo viaggio sono preda di gruppi armati e reti di contrabbandieri, che a volte gli estorcono anche denaro.

Questo crimine, questo traffico di esseri umani, deve essere fermato immediatamente!

Questa petizione chiede al Ministro degli Esteri italiano Alfano, al Ministro degli Interni Minniti, all’Unione Europea, all’Unione Africana e alle Nazioni Unite di prendere misure immediate e concrete per porre fine a questo traffico di esseri umani

Questa petizione sarà consegnata a:

Zeid Ra’ad Al Hussein

Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza
Federica Mogherini

Presidente Unione Africana
Alpha Condé

2 altri decisori…

 

Categorie: Africa, Diritti Umani
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.