Clemente Spagnuolo, un cuore umanista

12.10.2017 - Avellino - Redazione Italia

Clemente Spagnuolo, un cuore umanista

Clemente Spagnuolo è partito verso altri luoghi improvvisamente, in un incidente stradale. Lo ricordiamo con le parole delle amiche di Avellino.

Ci sono persone che per la loro bontà e generosità avrebbero diritto all’immortalità.

Clemente Spagnuolo era una di queste. Lo abbiamo conosciuto all’ indomani del terremoto dell’80.  Giovani, tutti, muovevamo i primi passi in quello che sarebbe diventato uno dei Movimenti internazionali più diffusi sul pianeta: il Movimento Umanista.

Semplice coi suoi modi schietti era l’amico discreto e l’attivista sempre presente, un cuore umanista!

Nessuno viene a caso su questa terra, ognuno ha una missione, lascia un segno che continua negli altri. Continua attraverso la forza di un ricordo, di un’azione o di un tacito insegnamento. L’immagine che abbiamo nel cuore è quella di un gigante buono, il cui punto di forza era l’azione solidale.

Oggi ti salutiamo, certi che nello spazio e nel tempo in cui sei continuerai il tuo cammino. Dunque questo è solo un arrivederci, perché sappiamo, come diceva Silo, il nostro Maestro, che “niente ha senso nella vita se tutto finisce con la morte”.

Tiziana e Gabriella Guidi

Categorie: Europa, Umanesimo e Spiritualità
Tags: ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.