Rete No War: “Fermate la guerra in Yemen”

21.10.2016 - Dario Lo Scalzo

Rete No War: “Fermate la guerra in Yemen”
(Foto di Dario Lo Scalzo)

Dal 21 ottobre hanno preso il via le giornate internazionali di azione sullo Yemen. Rete NoWar era presente oggi in Piazza San Giovanni a Roma con un proprio presidio. Dopo 19 mesi di bombardamenti della coalizione a guida saudita lo Yemen vive ormai in condizioni disastrate con oltre 2,4 milioni di sfollati interni nel paese, con oltre 6 mila vittime dei bombardamenti aerei, con infrastrutture e patrimonio storico distrutti e con malnutrizione e fame che hanno colpito buona parte della popolazione yemenita.

In tale scenario Rete No War denuncia chi continua a fare affari con l’Arabia Saudita attraverso la costruzione e la vendita di armamenti; tra questi il governo italiano, che si fa così complice della guerra in corso tra il ricco gigante saudita e il povero paese yemenita.

Eravamo in piazza nella capitale per dare voce e spazio a chi da tempo porta avanti la mobilitazione per la causa yemenita, insieme ad altre battaglie contro le guerre del mondo e a chi sta assistendo impotente alla distruzione del proprio paese.

Abbiamo racchiuso in un breve video un paio di testimonianze raccolte  durante il presidio della Rete No War

Categorie: Europa, Interviste, Medio Oriente, Pace e Disarmo, Video
Tags: , , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 14.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.