Interrogazione di Podemos al governo spagnolo su Milagro Sala

02.08.2016 - Madrid - Redacción Madrid

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese, Tedesco

Interrogazione di Podemos al governo spagnolo su Milagro Sala

Oggi 2 agosto, il gruppo parlamentare di Podemos ha presentato una interrogazione al governo spagnolo riguardo la situazione della dirigente sociale  Milagro Sala, di suo marito Raúl Noro e degli altri militanti della Tupac Amaru incarcerati senza diritti costituzionali e imputati in processi molto distanti dalla legalità.

In un documento firmato da Txema Guijarro, deputado del gruppo  Unidos Podemos – En Comú Podem, vengono riassunti i fatti per i quali gli undici membri della  Tupac Amaru sono in carcere, inclusa la presidente  Milagro Sala e Raúl Noro, responsabile dell’organizzazione e della stampa, quest’ultimo agli arresti in ospedale per gravi problemi di salute.

Nel documento si chiede all’esecutivo se è a conoscenza dei fatti, se considera queste persone prigionieri politici e cosa intende fare su questo caso.

Il Governo è tenuto per legge a rispondere in qualche modo a queste domande.

Milagro Sala è anche deputata del Parlasur, organismo che con Amnesty International,  OEA ha protestato (tra gli altri)  per queste detenzioni ribadendo che si tratta di detenzioni di carattere politico.

Categorie: Diritti Umani, Internazionale
Tags: , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.