Sit-in dei deputati democratici per chiedere una legge sulle armi

23.06.2016 - Redazione Italia

Sit-in dei deputati democratici per chiedere una legge sulle armi
(Foto di Democracy Now!)

I deputati democratici hanno inscenato un sit-in senza precedenti, bloccando i lavori della Camera dei Rappresentanti per chiedere di votare una legge sulle armi da fuoco, con maggiori controlli sui precedenti di chi vuole acquistarle e la messa al bando dei modelli più micidiali. La protesta è nata dopo che i repubblicani hanno respinto quattro proposte di legge per il controllo delle armi.

L’idea del sit-in è stata lanciata dall’anziano deputato afro-americano John Lewis, un veterano del movimento per i diritti civili, che fu alla guida della celebre marcia su Selma e accanto a Martin Luther King, quando pronunciò il famoso discorso “I have a dream”.

Nel tentativo di porre fine al sit-in i deputati repubblicani hanno votato per riprendere la sessione il 5 luglio, ma i protagonisti della protesta hanno assicurato che continueranno a oltranza.

 

Categorie: Nord America, Politica
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.