Porto Empedocle, la Guardia Civil spagnola sbarca oltre 500 migranti

28.05.2016 - Dario Lo Scalzo

Porto Empedocle, la Guardia Civil spagnola sbarca oltre 500 migranti
(Foto di Dario Lo Scalzo)

Nella mattinata di sabato 28 maggio è arrivato nel porto di Porto Empedocle il pattugliatore Rio Segura, della Guardia Civil spagnola con a bordo 526 migranti tra i quali 36 donne, 82 minori e una salma. Secondo fonti ufficiali, le persone recuperate in mare sono provenienti dall’Africa subsahariana, dall’Eritrea e dal Sudan.

Nel canale di Sicilia ormai da alcuni giorni si sono intensificati i salvataggi e gli sbarchi probabilmente anche per via delle favorevoli condizioni metereologiche. Si contano circa 12.000 persone salvate nell’ultima settimana e una settantina di morti, senza contare coloro che risultano dispersi.

Eravamo presenti al porto empedoclino e abbiamo raccolto in un video e in un fotoreportage alcuni momenti delle operazioni di sbarco e di assistenza da parte della Croce Rossa Italiana e delle forze di polizia.

 

Fotoreportage di Dario Lo Scalzo

Categorie: Cultura e Media, Diritti Umani, Europa, Fotoreportages, Pace e Disarmo, Politica, Video
Tags: , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.