Libia: l’ONU tenta di rilanciare il dialogo

03.12.2014 - MISNA Missionary International Service News Agency

Libia: l’ONU tenta di rilanciare il dialogo

Dopo aver condotto una serie di consultazioni, la missione dell’Onu in Libia (Unsmil) ha chiesto oggi per il 9 dicembre la convocazione di una nuova tornata di colloqui fra i protagonisti della crisi per mettere fine all’anarchia che domina il paese.

Un primo incontro si era tenuto a fine settembre fra membri rivali del parlamento eletto a giugno e riconosciuto dalla comunità internazionale, ma senza esito positivo.

A margine di una riunione a Bruxelles, i capi della diplomazia di Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito, la responsabile della diplomazia europea e il segretario di Stato americano hanno esortato le parti interessate a partecipare ai colloqui propiziati dall’Unsmil in modo costruttivo e senza porre condizioni. Il dialogo, hanno insistito, “rappresenta la strada più sicura affinché la Libia possa tracciare il proprio futuro”.

Hanno quindi condannato le recenti violenze affermando che “affossano le prospettive di una soluzione negoziata” e ripetuto il loro appello a un cessate-il-fuoco, dicendosi inoltre pronti ad adottare misure addizionali per proteggere “l’unità, la stabilità e la prosperità della Libia” e contro “la minaccia terroristica” che interessa il paese e la regione.

Categorie: Africa, Pace e Disarmo
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.